Vi siete lasciati? Ecco cosa pensa l’ex

Autore: Alessandro

Vuoi entrare nella testa del tuo ex o della tua ex per un attimo? Vuoi sapere cosa sta pensando, le ragioni che lo/a portano ad agire in un certo modo e, in particolare, perché sta facendo alcune determinate cose? Sapere cosa pensa l’ex è un desiderio di tutti, ma purtroppo non abbiamo a disposizione un dispositivo che si occupa di leggere la mente e quindi dovremo fare un’altra cosa… che si rivelerà molto utile per comprendere ciò che sta realmente accadendo all’interno della mente dell’ex e capire cosa devi fare e cos’è successo esattamente tra voi.

Ti consiglio di non sottovalutare questa tecnica se la fine di questa relazione ti ha sconvolto e se vorresti davvero scoprire come riconquistarlo/a.

Prima di entrare nella mente del tuo ex il mio consiglio è quello di scoprire le tue reali probabilità di riconquista.

Clicca qui e scopri le tue probabilità di riconquista

Iniziamo?

Perché ti ha lasciato/a?

Generalmente, la persona che vuole chiudere un rapporto sta sostanzialmente “respingendo” il/la partner e i motivi possono essere svariati. Tuttavia, bisogna inoltre considerare che chi è stato lasciato, finisce poi per avere ancor più paura del rifiuto. Tutti vogliamo essere graditi e accettati dagli altri. Pertanto, adesso che sai cosa pensa l’ex, ovvero che desidera respingerti, dovrai fare in modo di ribaltare le cose, portandolo/a a non respingerti ma solo a volersi avvicinare a te.

Non sto dicendo che dobbiamo avere un partner per mostrare agli altri che siamo persone meravigliose oppure che dobbiamo fingere, ma dico solo che in questo caso può aiutarti molto fare del tuo meglio per mostrare la parte migliore di te. Inoltre, devi considerare che la rottura non è un compito facile da fare e lui/lei certamente non avrebbe mai voluto farlo, ma sicuramente qualcosa lo ha spinto/a ad arrivare a quel punto.

Per un motivo o per un altro non era più felice con te. Quindi, ha pensato che non poteva farcela. Doveva scegliere se allontanarsi dal dolore e/o dall’infelicità, e perciò lasciarti, oppure restare con te. Ha fatto la scelta più ovvia.

 cosa pensa il tuo ex quando vi siete lasciati

Mostrando la parte migliore di te, potrai portare l’ex a vederti nuovamente come una persona meravigliosa, proprio come all’inizio della vostra relazione. In questo modo, non vorrà respingerti, ma al contrario si sentirà di nuovo attratto/a da te.

Ogni essere umano prende le decisioni scegliendo la felicità o comunque l’allontanamento del dolore. Perciò, è normale che per far sì che l’ex pensi di voler tornare con te, devi portarlo/a a sentirsi felice insieme a te, e pertanto lontano/a dal dolore.

Diamo un’occhiata alle 4 fasi che portano ad una rottura

Oltre a questo, per sapere esattamente cosa pensa l’ex durante una rottura, devi capire anche cosa accade prima che vi lasciate e cosa porta lui/lei a pensare di voler chiudere la relazione…

La prima fase è un distacco emotivo: si comincia a pensare che forse non siamo più così legati e ci iniziamo ad allontanare.  A quel punto basta poco per passare alla seconda fase: ovvero all’azione.

Se prima ci si allontanava a livello emotivo, si inizierà ad agire e i primi segnali che affermano ciò che sta accadendo sono: uscire molto di più con gli amici, trovare scuse per non trovarsi in intimità con il/la partner, cambiare improvvisamente i vostri piani per il futuro, trovare un nuovo hobby o un’attività che occupa parecchio tempo. Poi, si sente che le cose stanno cambiando e si arriva a passare molto meno tempo insieme, smettendo di fare le cose che le coppie normali fanno sempre insieme.

Ad un certo punto, si arriva alla terza fase: una battaglia con se stessi. Chi vuole chiudere la relazione sente che non prova più le stesse cose e che qualcosa non sta andando come dovrebbe. Tuttavia, associano una somma uguale o maggiore di dolore sia allo stare insieme che al lasciarsi. La decisione non è immediata, ma è quando il suo comportamento sta drasticamente per cambiare che la rottura diventa imminente. Si inizia a trovare nuove motivazioni e tante scuse, al fine di giustificare la rottura. In seguito, si arriva direttamente alla rottura. Non è mai facile, ma questo è quello che passa nella testa dell’ex da prima a dopo la separazione: c’è tanta confusione e tutto tende a cambiare.

le fasi che portano ad una rottura

Se vi siete lasciati e volevi sapere cosa pensa l’ex, adesso puoi decisamente farti un’idea e iniziare a mostrare a lui/lei la parte migliore di te. Sul blog troverai tantissime guide, soluzioni, consigli e tecniche che potranno decisamente aiutarti a rimettere in piedi la tua relazione. Quindi, non perdere la speranza!

Vuoi scoprire le tue probabilità di riconquista?

Fai il test

Vuoi scoprire le tue probabilità di riconquista?

Fai il test

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*