Vuoi scoprire le tue probabilità di riconquista?

Fai il test

Riconquistare un ex Marito: La guida definitiva

Autore: Alessandro

Dunque, vuoi riconquistare il tuo ex marito.

Ora, prima che tu prema il tasto indietro, permettimi di dirti che all’inizio quando ho creato questo sito non avevo idea di quanto sarebbe diventato grande. Doveva essere un piccolo progetto per aiutare le persone infelici e per sanare almeno un po questo mondo troppo “divorziato”.  Be, all’incirca un anno dopo mi ritrovo a comunicare con migliaia di donne per aiutarle a riconquistare il loro ex.

Perciò, non immaginavo in che situazione devastante si trovassero quelle donne.

È ora che le cose cambino!

Nelle scorse settimane ho raccolto informazioni per scrivere una guida passo dopo passo che possa aiutare le donne che vogliono riconquistare i loro ex mariti. Si dà il caso che quella guida sia questa qui!

Ti dico in anticipo che questa guida gratuita sarà meglio del 90% dei prodotti o dei libri a pagamento. Comunque, il lato negativo è che ho un po’ di vento contrario dalla mia parte. Sai, più la mia guida diventa lunga, più rischia di rallentare il mio sito e la tua esperienza qui può risentirne. Di conseguenza, non riuscirò a includere tutto quello di cui hai bisogno per riconquistare tuo marito.

Ma non preoccuparti perché ho trovato una soluzione.

riconquistare un ex marito

Sai, qualche mese fa ho notato che il mio sito aveva un problema. Interagendo con i visitatori proprio come te ho notato che volevate dei dettagli. Non solo piccoli dettagli, ma dettagli importanti. Volevate che vi dicessi tutto quello che c’era da sapere sugli uomini. Ebbene, è qui il problema perché per potervi dire tutto quello che c’è da sapere sul funzionamento della mente maschile, avrei dovuto scrivere un libro..

Così l’ho fatto.

Divorzio?, No grazie!

In pratica, è la mia ultima guida per riconquistare un ex marito. Se vuoi davvero i dettagli che stanno dietro al processo di cui parlavo in questa pagina ti suggerisco di dargli un’occhiata.

Ti accorgerai che in questa pagina metto dei link al mio E-book. Lo faccio in punti strategici in cui penso che avrai bisogno di maggiori informazioni per poter avere successo. Ok, ora che ci siamo tolti il pensiero parliamo delle cose che tratterà questa guida.

Vedremo in dettaglio:

  • I motivi frequenti che portano le coppie a divorziare/separarsi;
  • Cosa passa nella mente di un uomo dopo il divorzio o la separazione;
  • Capire se hai bisogno di attrarlo di nuovo oppure no;
  • Come diventare la versione migliore di te stessa;
  • Scoprire se e’ un bene usare la regola del nessun contatto;
  • I metodi dei messaggi/chiamate;
  • Come convincerlo a impegnarsi di nuovo con te;

Se nessuna delle cose qui sopra ha senso non preoccuparti. Ti prometto che lo avrà dopo che avrai letto questa pagina. È questo il punto. Se vuoi aumentare le tue possibilità devi leggere questa pagina dall’inizio alla fine.

Prima di iniziare la lettura dell’articolo ti consiglio di scoprire le tue reali possibilità di riconquista mediante questo quiz gratuito.

Clicca qui e accedi al quiz

Iniziamo?

In questa sezione cercherò di farti entrare nella mente di un uomo divorziato. Un piccolo avvertimento però, fai attenzione perché potresti spaventarti di quello che troverai. Davvero, è come aprire il vaso di Pandora.

L’atteggiamento mentale che ti fa riconquistare tuo marito

Ora mettiamo un attimo le carte in tavola.

Non riconquisterai il tuo ex..

Perlomeno non nel modo in cui stai affrontando le cose adesso. Sei spaventata, disperata e probabilmente depressa. Hai paura di dire o fare qualcosa che lo allontanerà ancora di più da te. Se hai delle buone possibilità di tornare con il tuo ex non puoi essere disperata. Non puoi essere depressa e di sicuro non puoi aver paura.

Voglio che affronti la paura! Voglio che ti immagini la vita senza di lui (anche se ti sembra impossibile). Lo so, so che una volta mentre passeggiavi hai pensato “wow,è proprio così. Questo è l’uomo della mia vita e non potrei vivere senza di lui”. Be, la verità è che lui non è la tua vita (tu stai vivendo la tua vita) e PUOI vivere senza di lui.

Per poterti permettere di aumentare in maniera consistente le possibilità di tornare con tuo marito, ho bisogno che tu faccia qualcosa. Ho bisogno che tu assuma questo atteggiamento mentale:

“Voglio che mio marito ritorni ma non ho BISOGNO che lui ritorni.”

In altre parole, d’ora in avanti voglio che tu ti impegni a non fare troppo affidamento su di LUI. ADESSO è il momento in cui tu conti su te stessa.

Le ragioni più frequenti perchè una coppia divorzia/si separa

Una delle cose più importanti che devi fare prima di passare all’azione è ripensare innanzitutto ai motivi che hanno causato il tuo divorzio o la tua separazione. Qui sotto ho fatto una lista di alcuni dei motivi principali che portano una coppia sposata a separarsi.

  • Tradimento
  • Pigrizia
  • Mancanza di comunicazione
  • Cambiamento delle priorità

Tradimento/ avventura

Per me è sempre molto dura sentirne parlare. Quando scrivo su questo sito cerco sempre di mettere da parte le opinioni personali. Voglio occuparmi strettamente di ciò che so che è vero. Comunque, quando si tratta di tradimento sinceramente non riesco a resistere.

riconquistare ex marito dopo un tradimento

In certe situazioni penso che le donne non dovrebbero cercare di tornare con i loro ex se questi le hanno tradite. Queste situazioni sono: tradire ripetutamente, tradire con più persone diverse e tradire spesso con la stessa persona. In generale gli uomini che fanno queste cose non sono adatti ad una relazione seria (come il matrimonio).

Di sicuro, se hanno sbagliato una volta e si sentono malissimo per questo allora magari potete perdonarli. Comunque, se vi hanno tradite consapevolmente INNUMEREVOLI VOLTE allora abbiamo un problema.

Se invece sei stata tu a tradire l’altra persona allora ti consiglio la lettura di questo articolo.

Pigrizia

Pensavi che sarebbe stato facile vero?

Per un periodo era come se foste voi due contro il mondo intero..fino a che hai capito che non era così. La realtà è che il matrimonio è un duro lavoro. Dovete fare dei sacrifici, dei compromessi e forse la cosa più spaventosa di tutte è che dovete fidarvi completamente.

Se uno di voi due è stato troppo pigro per spendere il giusto tempo e impegno di cui un matrimonio necessita, allora probabilmente non state più insieme. C’è però un aspetto positivo perché questo significa che hai un valido motivo per voler tornare con il tuo ex.

Mancanza di Comunicazione

Non sei l’unica.

Ogni coppia che si lascia può avere questo problema. Le relazioni ruotano tutte attorno alla comunicazione, nelle coppie sposate la comunicazione è ancora più importante perché tutto quello che fai può influenzare direttamente o indirettamente il tuo compagno e se questa manca = divorzio.

È interessante che la mancanza di comunicazione possa collegarsi direttamente alle altre cause di divorzio o separazione qui sopra. Se non parlate abbastanza molto probabilmente è perché siete pigri. Allo stesso tempo può esserci una mancanza di comunicazione perché uno di voi due ha un’altra relazione.

Cambiamento

Non ci sono regole quando si parla di pensieri e emozioni umane. Persone che si sono comportate bene per tutta la vita possono poi comportarsi male e viceversa. L’insegnamento qui è che tutte le persone possono cambiare. Se tu o il tuo ex siete cambiati questo può aver portato alla fine del vostro matrimonio.

Alcuni esempi di cambiamento sono: di lavoro, amici, nascita dei figli…

Capire gli uomini dopo un Divorzio/Separazione

Ammetto con tranquillità che gli uomini sono stupidi. Permettimi di usare l’esempio migliore per dimostrare che gli uomini sono stupidi, ME!

Quando ero giovane e molto immaturo frequentavo una ragazza.

In ogni caso, io e questa ragazza non avevamo una gran relazione. Litigavamo un sacco ed ero molto geloso dell’attenzione che dava agli altri ragazzi (al contrario di me).

La gelosia si è trasformata in rabbia e alla fine ho iniziato a cercare il litigio solo per il gusto di litigare perché ero infelice. Ovviamente, ogni volta che iniziavamo a litigare io mi aggrappavo a qualcosa che lei aveva fatto di sbagliato in passato per metterla in cattiva luce.

Vedi, gli uomini sono degli idioti.

Ora, l’insegnamento che devi trarre da questa sezione è che molto probabilmente sarai incolpata per il divorzio. Sarai incolpata anche se sei stata perfetta durante il matrimonio. Gli uomini amano fare le vittime. Be, forse questo non è del tutto vero. Le PERSONE amano fare le vittime.

Nonostante ciò,  ho visto alcuni uomini che erano traditori seriali dare la colpa alle mogli del loro tradimento. È una cosa molto triste ma capita sempre.

Perché ti sto dicendo tutto questo?

Semplice, voglio che tu sia preparata ad essere “incolpata” in ogni caso per la fine del tuo matrimonio. Anche se non fosse vero devi farti la pelle spessa così i  commenti o pensieri di questo tipo non ti toccheranno più di tanto.

Ho un amico che ha divorziato da poco.

Molte persone potrebbero guardarlo e non notare la sua tristezza. Molte persone penserebbero “wow, sta affrontando alla grande il divorzio”. La verità è che non è così e ora ti dico il perché!

Per il rispetto dell’amico non ti dirò il suo nome. Lo chiamerò semplicemente X.

All’inizio ho conosciuto questa persona perché era il migliore amico di mio padre. Era un tipo molto loquace e divertente che aveva appena divorziato. Ad ogni modo, siamo finiti in un bar. Subito il suo primo pensiero è stato che voleva rimorchiare una donna.

Ha individuato la potenziale candidata e ha iniziato una conversazione. A me non sembrava per niente attraente ma lui aveva un disperato bisogno di “compagnia” quindi non ho detto niente. Non ho prestato molta attenzione a lui perché mi sono messo a parlare con altri membri del gruppo. Comunque, circa 40 minuti dopo l’X si è avvicinato e ha iniziato a parlarmi. Mi ha detto che voleva davvero andare a letto con la donna del bar.

“Hmmm..”

“a cosa pensi?”

“be, sinceramente penso che puoi fare di meglio..”

Aveva una faccia perplessa ed era scioccato che qualcuno potesse essere così diretto con lui. Prima di allora mi aveva parlato della sua ex moglie con tutti i peggiori epiteti possibili. Comunque, ora la situazione era cambiata. Aveva apprezzato la mia sincerità e aveva iniziato a fidarsi di me.

Sebbene devo ammettere che potesse essere un po’ brillo a causa dei drink, ha iniziato a raccontarmi quello che provava veramente per la sua ex.

“come ha potuto farmi questo? Non capisco. Come ho fatto a finire così?

Gli altri del gruppo avevano visto un uomo felice che rimorchiava delle donne in un bar ma io avevo visto qualcos’altro quella notte. Avevo visto un uomo col cuore spezzato che aveva appena perso sua moglie.

Un’iniezione di speranza

Quando hai sposato tuo marito il suo ego ha avuto una gran bella iniezione. C’è qualcosa di speciale nel trovare una persona con cui sei convinta di spendere il resto della tua vita. Ti dà un senso di realizzazione e di orgoglio averla tutta per te.

Ma accade qualcosa di importante quando un uomo si sposa. Alcuni studi hanno dimostrato che le donne trovato molto più attraenti gli uomini sposati di quelli single. L’ho sentito dire anche da altri uomini che seguivo:

“Quando ero single nessuna ci provava con me, quando ero sposato invece le donne venivano da me ogni volta”.

Se ci pensi ha senso. Parlando con le donne sul mio sito e nella mia vita ho imparato che in generale le donne voglio qualcosa di più della “relazione casuale” che la maggior parte degli uomini vogliono. Volete qualcuno che si dedichi a voi così come voi fate con loro.

Be, chi può impegnarsi di più di un uomo sposato?

Ora non sto dicendo che questo accade ad ogni uomo sposato ma a quelli che accade si verifica qualcosa di interessante. Quell’uomo diventerà molto più sicuro di se e il suo ego avrà un’iniezione di autostima.

“non ho solo il potere di convincere quelle bellissime donne a sposarsi, ma ne trovo anche altre che mi implorano di stare con loro!”

Quello che sto cercando di dire è che TU sei il motivo per cui accade tutto questo! TU sei la ragione della sua iniezione di fiducia e sicurezza. Quindi, quando divorziate questa sicurezza e autostima vengono intaccate. Di solito dice:

“ho una moglie”

Dopo il divorzio la frase diventa:

“ho una ex moglie”

Anche se ti odia o ti incolpa per il divorzio (anche se come ho detto sopra non fosse colpa tua), si sentirà sempre un fallimento perché non è riuscito a fare funzionare il matrimonio. Di conseguenza il suo amor proprio, la sua sicurezza ed autostima svaniranno e saranno sostituite dalla tristezza, il dolore e a volte la depressione.

Ed è qui che la cosa si fa interessante.

Quando questi uomini hanno perso la loro autostima con il divorzio, di fronte a loro si presentavano due strade. Potevano:

  1. Cercare di andare avanti in modo sano
  2. Crogiolarsi nel dolore e nella tristezza

Sfortunatamente, la maggior parte degli uomini sceglie il percorso numero 1

E te lo spiego qui sotto:

Il divorziato tipo 1: Si fa un’iniezione di autostima che lo aiuta ad affrontare il divorzio. Sai, il matrimonio aveva assorbito tutta la sua identità. Tieni a mente che è stato sposato tanti anni quindi ritrovarsi solo dopo tutto quel tempo è un po’ come rinascere di nuovo. Nonostante avesse ritrovato una nuova libertà, tutto quello con cui si era identificato fino a quel momento è scomparso quando la sua ex moglie lo ha lasciato. Sai, era stato così coinvolto nell’”iniezione di fiducia e autostima” che ti dà il matrimonio da esserne ormai diventato dipendente. Quindi per potersi riprendere la fiducia e la percezione di sé a cui era abituato durante il matrimonio, si è creato da solo un’iniezione di autostima cercando altre donne.

Certamente per poter funzionare questa iniezione di autostima deve essere mostrata anche al resto del mondo. Il divorziato tipo 1 andrà in giro per i bar e cercherà di rimorchiare delle donne. Le userà semplicemente per sentirsi meglio.

Divorziato tipo 2: Il divorziato 2 fa una piccola differenza, non cerca di farsi un’iniezione di autostima. Invece si fa sconfiggere dal divorzio.

Attrarlo di nuovo si può?

Se vuoi saperne di più su come attrarre di nuovo il tuo ex marito dai un’occhiata a questo link: https://direzioneritorno.com/come-riconquistare-ex-marito

Ora che hai qualche informazione in più sul tuo ex marito possiamo dedicarci a quello che puoi fare per riconquistarlo. Ma prima, dobbiamo rispondere ad una domanda importante.

Per poter riconquistare il tuo ex marito devi attrarlo di nuovo?

riconquistare ex marito comei attrarlo

Ascolta, non nego che tutto quello che hai fatto prima non ha funzionato. Dopo tutto, sei riuscita a sposare questa persona ed è già una gran cosa. In ogni caso, ora siete divorziati o separati, il che è un bel problema. È successo qualcosa che ha rovinato tutto. Magari un’altra relazione, una mancanza di comunicazione o certi bisogni affettivi che non sono stati soddisfatti. Qualunque sia il motivo, c’è del lavoro da fare e il modo migliore per “attrarlo” di nuovo è fissare degli obiettivi, prima però di fissare questi obbiettivi devi scoprire le tue reali possibilità di riconquista mediante questo quiz.

Una volta tu e tuo marito eravate felici. Avevate le vostre battute, vi conoscevate dentro e fuori e non potevate fare a meno l’uno dell’altra!

Ma questo è stato tanto tempo fa. È ora di tornare alla realtà perché le cose non sono così grandiose. Negli scorsi anni ho lavorato con moltissime coppie e ho cercato di rimettere a posto la loro relazione. Faccio del mio meglio per dare loro dei consigli, consigli che ho visto funzionare. Ma alla fine, sta alla persona metterli in atto. A volte lo fa e altre volte no.

Di solito, quelli che non lo fanno tornano su questo sito e lasciano commenti dicendomi:

“ ho fatto un casino..”

“è troppo tardi per fare quello che mi hai detto?”

Ora non sto dicendo che i miei consigli funzionano il 100% delle volte ma in generale le persone che li seguono tendono ad avere dei risultati migliori. Certamente, le persone che hanno dei risultati incredibili e tornano con i loro ex fanno un altro errore, quello di riprendere da dove avevano lasciato.

È triste constatare che molte volte persone a cui avevo dato dei consigli riescono a tornare con i loro ex ma alla fine finiscono per lasciarsi perché non sanno come andare avanti. In poche parole, sono bloccati nel passato e pensano troppo alla loro vecchia relazione la quale a sua volta rovina loro la possibilità di essere felici di nuovo.

Conosco abbastanza bene questo processo da capire perché commettano questo errore. Dopo tutto, a volte è molto difficile perdonare qualcuno con cui sei stato in conflitto per mesi o anni. Nonostante questo, se vuoi che funzioni, questa seconda volta devi concentrarti sul creare una relazione nuova e migliore.

QUESTO è il tuo obiettivo primario!

Nella sezione precedente ho detto che devi davvero fissare un obiettivo se vuoi attrarlo di nuovo. Sul serio, gli obiettivi finali per riconquistare il tuo ex sono:

  1. Riconquistarlo
  2. Vivere per sempre felici e contenti

Per realizzare entrambe le cose devi impegnarti a creare una relazione nuova e migliore con il tuo ex marito.

“ma come faccio?”

Come per la maggior parte delle cose devi fare dei cambiamenti se vuoi realizzare qualcosa di grande. Si dà il caso che per farlo devi guardare dentro di te.

Sarò sincero con te..questo sito a volte mi stanca molto. Trascorro gran parte del mio tempo a scrivere delle guide approfondite come questa. Una volta finite le pubblico sul sito e i visitatori di solito ci mettono qualche giorno per leggerla. Quando l’hanno letta hanno un sacco di domande che mi compaiono nei commenti o nella mia mail. Questo sito è cresciuto al punto che (e ne sono felice 🙂 ) ricevo dai 100 ai 120 commenti e mail al giorno con domande approfondite.

Le domande di solito sono:

Quello che voglio dire è che VOI mi fate le domande sbagliate e VOI vi concentrate sulle cose sbagliate. Al posto di chiedermi “ho qualche possibilità?” dovreste chiedermi cose come “cosa posso fare per diventare la versione migliore di me stessa così quando sarà il momento di mettere in atto le tue strategie potrò aumentare le mie possibilità?”

Prima di poter riconquistare il tuo ex marito devi guardare dentro di te. Ricorda, parte tutto da TE. Quindi, la prima cosa da fare per riconquistare il tuo ex è cambiare!

Usare la Regola del Nessun Contatto oppure No?

La regola del Nessun Contatto o il no-contact o il distacco o come xxx la voi chiamare, va usata spesso nella riconquista, ma se si ha a che fare con un ex marito va bene lo stesso?

Questa è una domanda interessante.

Si può utilizzare con il tuo ex marito?

come riconquistare ex marito senza usare il nessun contatto

No, assolutamente no!

In realtà io la raccomando in qualche caso, ma nel tuo, no!

In alcuni casi è impossibile adottare la regola NC perché ci sono dei figli di mezzo e per un motivo o un altro sarai costretta a parlare con il tuo ex marito, per questo sarebbe inutile consigliarti di usare questa tecnica e chi lo fa e’ un… Se ti trovi in questa situazione allora ti consiglio di usare le altre tecniche che trovi nel libro Divorzio? No grazie!

La strategia per riconquistare il tuo ex marito

Prima di cercare di riconquistare il tuo ex marito hai bisogno di un piano. Si dà il caso che io ne abbia uno dettagliato per te.

Ora ti farò una rapida sintesi di una delle tecniche di questo nuovo metodo per riconquistarlo, che potresti adoperare già oggi.

Bene, qui le cose si fanno interessanti.

Ecco come dovrebbe funzionare questo processo:

  • Passo 1: costruire un dejavu che crei una reazione emotiva data da un ricordo positivo che hai vissuto con il tuo ex marito (se è possibile, è meglio “sostenerlo” con qualche fatto)
  • Passo 2: continuare il processo fino a che non ottieni almeno tre reazioni emotive positive dal tuo ex (senza che esse siano interote da littigi)
  • Passo 3: dopo 3 successi attraverso i dejavu il tuo ex dovrebbe aver cambiato la sua visione complessiva di te vedendoti di nuovo come una compagna che lo possa rendere felice (da qua si deve passare alle tecnica che servono per resuscitare l’attrazione, trovi più info. Qua:)

Qual’è il segreto per far immaginare dei ricordi positivi a tuo ex marito e colpirlo nel cuore? Devi scegliere un ricordo emotivo che sei certa lo colpirà profondamente.

ESEMPIO: “Ricordo con piacere la nostra serata al ristorante La boa con tutte le cose “proibite” che facevi sotto il tavolo… e i nostri bracciali prive’, la serata di Chiara all’amnesia con il nostro solito tavolo, dove tu mi resi felice come non mai, il tuo cuore che batteva forte quando mi vedevi… le notti d’ estate 2015 a Riccione, il divertimento inaspettato a New York, la musica, la pizza doppia mozzarella a casa mia. Un sogno pieno di passione e spensieratezza, ma ti ho nascosto una cosa..”

Nel periodo che utilizzerai questo metodo spero che capirai quanto sia importante saper raccontare. Il tuo ex non proverà nulla se non sei brava a raccontare una storia. Il messaggio qui sopra è una storia costruita attentamente che mi sono inventato. Raccontandola ho ottenuto alcune cose.

Primo, hai notato il modo in cui ho detto all’altra persona che il suo cuore batteva forte quando mi vedeva?  Questo la pone automaticamente in quello stato d’animo. Ripenserà ai momenti in cui mi vedeva e il suo cuore batterà forte.

Poi voglio che noti il fatto che ho aggiunto qualcosa in più alla fine. Il “ti ho nascosto una cosa..” è perfetto per suscitargli interesse, ma anche timore.. il che e un mix eccecionale. Il segreto è lasciarlo immaginare un po’. Tuo marito deve pensare: è un bel segreto? O brutto?

E se fosse brutto? Più lo tieni sulle spine e più sarà interessato e attratto a TE!

Ovviamente questa e solo una strategia, che può andare benissimo per la tua situazione oppure può essere un sforzo inutile e dannóso. Per questo ti consiglio vivamente di cominciare con analizzare la tua situazione prima di adoperare qualsiasi tecnica. Poi una volta analizzato, troverai QUA tante altre tecniche selezionate per vari casi.

Per maggiori informazioni su come riconquistare un ex marito dai un’occhiata a questo articolo.

Vuoi scoprire le tue probabilità di riconquista?

Fai il test

Vuoi scoprire le tue probabilità di riconquista?

Fai il test

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*