Vuoi ricontattare l’ex dopo aver seguito la regola del nessun contatto? Ecco come fare!

Autore: Alessandro

Il tuo cuore sta battendo e sei entusiasta di iniziare nuovamente a parlare con l’ex dopo il periodo di nessuno contatto. È sembrata un’eternità, non è vero? Ma adesso che ti senti pronto/a e non vedo l’ora di mostrare quanto sei cambiato/a non sai da che parte iniziare… Se hai letto molti articoli su questo argomento, probabilmente hai seguito il consiglio di tagliare le vostre comunicazioni per 21/30 giorni. Adesso, dovresti essere nello stato mentale ed emotivo giusto per ricontattare l’ex. Quindi, vediamo come fare.

Prima di ricontattare l’ex dopo il periodo di nessun contatto ti consiglio di scoprire le tue reali probabilità di riconquista.

Clicca qui e scopri le tue probabilità di riconquista

Tuttavia, giusto per sicurezza, ti chiedo: sei veramente pronto/a a ricominciare da capo? Ecco un rapido test a cinque domande che ti aiuterà a determinare se lo sei:

  1. Ti senti ancora molto triste e ti manca tanto l’ex al punto che vorresti tornare con lui/lei al più presto?
  2. Senti che più aspetti, più perderai le tue possibilità di riconquistarlo/a?
  3. Controlli costantemente i social per vedere se lui/lei ha una nuova relazione? (ecco come utilizzare Facebook per riconquistare il tuo ex)
  4. Quando lo/a vedi con qualcuno del sesso opposto, il tuo cuore comincia a impazzire?
  5. Ripeti a te stesso/a che per riconquistarlo/a, devi confessare il tuo amore e sei pronto/a a raccontare come sei cambiato/a e a dire che non sei più la stessa persona che eri prima?

Se hai risposto “No” a tutte le domande, complimenti! Ora sei pronto/a per ricontattare l’ex dopo aver seguito la regola del nessun contatto!

ricontattare ex dopo aver seguito la regola del nessun contatto

…Ma se hai risposto anche solo una volta “Sì”, allora dovresti continuare a lavorare su di te ancora per un po’ e tornare qui quando sentirai di poter superare il test. Se lo/a contattassi adesso, potresti mettere a repentaglio le tue possibilità di riconciliazione, in quanto potresti comportarti in maniera elevatamente emotiva. Per questo sicuramente ti consiglio di fare questo quiz e scoprire le tue probabilità di riconquista.

Con 5 no, sei emotivamente distaccato/a: puoi cominciare eseguire le tattiche necessarie per ricontattare l’ex e riconquistare il suo cuore.

Come devi fare? Non preoccuparti, è molto semplice. Non dovrai manipolare niente e nessuno, anche perché questi metodi raramente funzionano e, se funzionano, le probabilità che dovrai affrontare nuovamente un’altra rottura in pochi mesi, se non in poche settimane, sono davvero numerose… Quindi, segui le mie indicazioni e vedrai che non fallirai: hanno già funzionato per tantissime persone!

Ecco cosa fare prima di ricontattare l’ex dopo il periodo di nessun contatto

Prima di iniziare, ci sono alcune cose che dovresti sapere, in quanto ti aiuteranno a gestire le situazioni che potrebbero presentarsi quando contatti l’ex.

Sappi che molti si immaginano che si tratti di un processo essere veramente semplice, dove si arriva dicendo “Ciao!”, l’ex risponde calorosamente e con entusiasmo, dicendo magari cose come “che bello sentirti di nuovo! Come stai? Vediamoci!”, e da lì inizia di nuovo l’amore. Beh, non è così. È raro che sia tutto rose e fiori. Con questo, non devi spaventarti. A seconda della situazione e a come vi siete lasciati, lui/lei potrà agire in modo diverso. Se ad esempio vi foste lasciati in termini amichevoli, probabilmente potrai riconnetterti con questa persona senza troppi problemi.

Se invece non è così, preparati ad una reazione non troppo positiva. Ad ogni modo, è tutto facilmente recuperabile, basta impegnarsi un po’. Essere ben preparato/a mentalmente ti aiuterà a prevedere come potrebbe risponderti. Di conseguenza, saprai anche se devi trovare una scusa molto interessante per suscitare il suo interesse ed ottenere una risposta sicura oppure no.

Anche se ognuno di noi può trovarsi in una situazione diversa ed essersi lasciato/a con l’ex in modo differente, posso dirti con certezza che tu puoi riuscire perfettamente a immaginarti come reagirà… lo/a conosci, no? Quindi, potrai benissimo fare immaginare la vostra conversazione: cosa ti risponderebbe se gli/le dicessi che… ?

cosa fare prima di ricontattare ex dopo il periodo di nessun contatto

Per aiutarti, potrai anche pensare a quando vi siete incontrato per la prima volta. Di certo non vi siete detti cose come “ti amerò sempre”, “non ti lascerò mai” o altre parole dolci e utili per mostrare quanto vi amate. Tuttavia, le cose sono cambiate da quel momento e potresti non essere convinto/a riguardo alle frasi che ti passano nella mente. Perciò, cosa dovresti fare…

Le regole da seguire per ricontattare l’ex dopo il periodo di nessun contatto

  • Non parlare del passato
  • Non pensare minimamente a discutere
  • Non insistere se non ti risponde (se usi l’approccio giusto non avrai questi problemi)
  • Non fare domande che implicano solo un sì o un no come risposta
  • Mantieni la conversazione piacevole, divertente e spensierata
  • Cerca di far sorridere l’ex.

Gli spunti da prendere in considerazione

Una volta “dettate” le regole da seguire, vorrei darti anche degli spunti che funzionano praticamente sempre per tutti. Il tuo obiettivo dovrebbe essere quello di apparire amichevole nei suoi confronti, al fine di assicurarti che la conversazione possa continuare e ripetersi fino a che non avrete voglia di rivedervi… e da cosa nasce cosa (sul mio blog troverai anche molti consigli per il “dopo”)!

Lui/lei deve collegarti a sensazioni piacevoli e deve sentirsi bene quando parla con te, motivi per i quali bisogna evitare di parlare del passato e di discutere, optando invece per qualcosa che faccia sorridere.

Tra le cose che funzionano, ti suggerisco di tirare fuori un ricordo passato insieme, ovviamente bello. In pratica, puoi iniziare con un saluto e dicendo che hai visto qualcosa, qualcuno o sei stato/a in un posto che ti ha portato/a a pensare a quella volta in cui voi… Racconta e entra nel dettaglio. Riporta a galla quel ricordo e regala un sorriso all’ex. Questo metodo funziona praticamente sempre.

In alternativa, puoi chiedere un consiglio riguardo a qualcosa in cui lui/lei è molto bravo/a. Ad esempio, se gioca a calcio, potresti raccontare un’azione e chiedere se era fallo oppure no. Ovviamente era solo un banale esempio, ma ha funzionato più volte. Potresti inoltre chiedere di un film che avete visto insieme: si ricorda per caso il titolo? Tu vuoi vederlo con degli amici. Puoi anche consigliare a lui/lei un film che per l’appunto stai guardando con un/una amico/a (del sesso opposto, ovviamente dillo senza malizia), dicendo che pensi che potrebbe piacergli/piacerle… Qui puoi trovare altre idee su cosa scrivere al tuo ex.

Con questi spunti potrai parlare con lui/lei usando la “tecnica dell’amicizia”, ovvero un semplice metodo che ti permetterà di ricontattare l’ex e di continuare a farlo, dandoti modo di farti nuovamente spazio pian piano nel suo cuore, senza che se ne accorga. Funziona praticamente sempre! Pensa ai miei esempi e trova quello che fa più al caso tuo. Vedrai che così non sarà difficile ottenere (più di) una risposta!

Vuoi scoprire le tue probabilità di riconquista?

Fai il test

Vuoi scoprire le tue probabilità di riconquista?

Fai il test

Leggi i commenti su “Vuoi ricontattare l’ex dopo aver seguito la regola del nessun contatto? Ecco come fare!
  1. Jessica ha detto:

    Vorrei riconquistare il mio ex. Mi ha lasciato lui sono passati 3 anni ormai. Siamo stati insieme per 4anni e mezzo più o meno. Dopo pochi mesi si è fidanzato con un’altra ragazza. Ora ho qualche sospetto che si siano lasciati

    • Sandy ha detto:

      Ciao Jessica,
      grazie per aver condiviso con noi la tua situazione.

      Tre anni di lontananza sono molti, questa può essere un’arma a doppio taglio perché da una parte può darsi che la sua vita si sia evoluta a tal punto da essere sicuro di non voler mai tornare indietro, dall’altra i ricordi della vostra relazione sono abbastanza lontani da poter ricostruire tutto come preferisci tu, ridisegnando nella sua mente l’idea di te che preferisci.
      Puoi giocare la carta del tempo passato, mostrando una nuova te, con gli stessi pregi di prima, più tanti altri e puoi anche ricontattarlo senza che sia palese il tuo interesse verso di lui visto che è passato così tanto che è plausibile credere tu voglia solo vederlo per sapere come sta.
      Tutto questo presumendo che in questi anni tu non lo abbia cercato e lui non sappia che sei ancora interessata.
      Contattalo per telefono/social e dopo una breve chiacchierata, senza parlare della sua ex, invitalo a vedervi, di giorno, per un caffè/un pranzo/un’attività che piace ad entrambi.
      Durante questo incontro sfoggia la miglior versione di te possibile e fallo stare bene, ma non dimostrare un interesse sentimentale, fatti desiderare, gioca su ciò che sai che lo attrae e nel frattempo ascoltalo, fagli parlare della sua vita, di ciò che fa ora, di come sta…
      Lascia che sia un incontro leggero e spensierato, dopo questa giornata, di te deve rimanergli che la tua compagnia è piacevole e senza stress. Prima della fine trova un modo per rivedervi, fissate un secondo appuntamento, ancora meglio se è lui ad invitarti ( fai si che sia lui ad invitarti) anche se è un appuntamento di gruppo, un evento in un luogo affollato, ciò che conta è mantenere una connessione.
      Deve essere lui a vederti come una possibile conquista e decidere di riprovarci, non perché una donna non possa prendere l’iniziativa ci mancherebbe, ma perché al momento tu sei quella che vuole tornare con lui e crea tutta la situazione, quindi è importante che lui non si senta pressato, ma decida che l’idea è sua.

      Ti consiglio la lettura di questi articoli:
      https://direzioneritorno.it/come-riconquistare-un-ragazzo-11030
      https://direzioneritorno.it/riconquistare-ex-fidanzato-adesso-sta-con-altra-10864
      https://direzioneritorno.it/come-riconquistare-un-ex-5611

      Buona fortuna!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*