Vuoi scoprire le tue probabilità di riconquista?

Fai il test

Come Riconquistare un Uomo Cancro: Guida Definitiva alla Riconquista

Autore: Alessandro

Stai cercando di capire come riconquistare un uomo cancro? Beh, non è assolutamente difficile e, anche se farai un po’ di fatica all’inizio, dopo non te ne pentirai!

Infatti, l’uomo di questo segno viene considerato il principe azzurro dello zodiaco da molti astrologi. Pertanto, se lo vuoi riconquistare, capisco perfettamente il perché. Sembra quasi senza difetti, è elegante, ha un modo di fare affascinante e sicuro di sé, ed è persino sensibile… anche se non troppo. Inoltre, riesce a capire molto bene la donna che ha di fronte: scopre i suoi desideri e li realizza.

È affidabile, tratta la propria fidanzata con rispetto e come una principessa, è romantico e non è il tipo da avventure o da sveltine occasionali: per lui sono solo perdite di tempo. Solitamente, si comporta così anche perché non si sente un uomo sensuale e bello. Quindi punta molto sull’atteggiamento e, grazie ad esso, conquista le donne con molta facilità!

È veramente l’uomo dei sogni, nonché il principe che molte ragazze stanno aspettando.

Prima di cominciare la lettura di questo articolo è importantissimo che tu scopra le tue probabilità di riconquista mediante questo test gratuito.

Clicca qui per scoprire le tue probabilità di riconquista

Attenzione! Per poter riconquistare l’uomo del cancro è necessario raggiungere almeno il 60% di probabilità di riconquista.

Vediamo come riconquistare un uomo cancro!

Come riconquistare un uomo cancro

Prima di partire alla carica, dovresti sapere che…

Per capire come riconquistare un uomo cancro, devi semplicemente usare quello che sai su di lui e conoscerne il carattere.

Non è difficile. Bisogna far breccia sui suoi desideri e sui punti deboli, proprio come lui fa con le donne. Tuttavia, bisogna dire che non è sempre facile decifrare un uomo cancro. Per questo ho intenzione di darti qualche dritta interessante.

Per quanto riguarda l’amore, abbiamo detto che è romantico, empatico, rispettoso, sicuro e sensibile quanto basta. Queste sue caratteristiche rendono speciale il suo modo d’amare. Nel profondo del suo cuore, lui cerca una donna che si comporti allo stesso modo nei suoi riguardi. Quindi, non te lo dimenticare e cerca di sfruttare questa indicazione sia per la riconquista che per tenertelo stretto.

Per quanto riguarda il sesso, all’inizio sembra timido e introverso… ma alla fine tira fuori una grande passione! Ama anche con tutto il corpo e fa letteralmente impazzire ogni donna che entra nel suo letto. Ama i preliminari e ama far urlare la partner dal piacere. Proprio per questo, ama le donne che fanno lo stesso con lui, che lo portano a sperimentare nuovi livelli di piacere e che sono estremamente passionali.

Se questa è una caratteristica che ti manca o sulla quale devi lavorare, il suggerimento è quello di non sottovalutare il sesso e di dargli il meglio di te non appena ricapiterete a letto insieme. Se l’uomo cancro trova una donna che lo ama molto e che sa come dimostrarglielo, che è affettuosa, tenera e allo stesso tempo sexy e selvaggia a letto, per lui diventa una compagna di vita…

Per riuscire a capire come riconquistare un uomo cancro, dovresti fare così…

Quello che ti ho appena detto è importante in quanto può aiutarti a capire come riconquistarlo, ma anche quali sono stati gli eventuali problemi tra voi e quali sono le cose su cui dovrai prestare molta più attenzione non appena ritornerete insieme.

Per riconquistare un uomo cancro non perdere troppo tempo

Per sedurre l’uomo di questo segno dovrai puntare sulla passione e sull’amore, per poi assicurargli che sei tornata da lui perché desideri dargli quello che desidera, ma anche solidità e stabilità. Per riconquistarlo dovrai dimostrargli anche che hai carattere, che non fai scenate per le sciocchezze, che sai farti rispettare, che sai cosa vuoi dalla vita e che fai di tutto per raggiungere i tuoi obiettivi. Non mostrarti confusa o insicura: se è stato con te, vuol dire che ha pensato che tu sei quella giusta per lui. Quindi, non devi fare altro che convincerlo che lo sei davvero.

Se sei stata tu a mollarlo, non perdere troppo tempo e vai a riprendertelo al più presto.

Usa la razionalità e spiega che hai sbagliato e che non lo rifarai più. Poi, seducilo e “finiscilo” con il sesso bollente. Se invece è stato lui a lasciarti, lascialo riflettere per un po’, non contattarlo e fargli capire che cosa ha perso… In seguito, incontralo “casualmente” e va a parlare con lui con tranquillità. Mentre parlate, fai qualche gesto gentile nei suoi confronti, come mettergli lo zucchero nel caffè o prendergli qualcosa di cui ha bisogno senza che lo chieda.

Se ti trovi in difficoltà e non sai come riavvicinarlo, quello che devi fare è trovare qualcosa che possa fare per te. Chiedigli un favore… Se può aggiustarti qualcosa, venirti a prendere se ti si è fermata la macchina, farti compagnia se hai paura di qualcosa in particolare… Se dalle tue richieste si capisce che sei piccola, fragile e indifesa e ti comporti come tale, lui verrà e ti darà ciò di cui hai bisogno. Questo lo farà sentire un uomo vero. In generale, gli uomini cercano sempre una donna capace di farli sentire uomini veri e di stimolare e far uscire il loro istinto di protezione.

Se tu sei fragile e indifesa (almeno per la maggior parte delle volte), vuol dire che sei la sua principessa!

N.B. Se vuoi scoprire le tue probabilità di riconquista ti consiglio di effettuare questo test gratuito, come detto in precedenza per poter riconquistare un uomo cancro devi ottenere un punteggio maggiore di 60.

Questo non significa che non devi difenderti da niente o che devi essere una debole… Vuol dire che devi fargli fare l’uomo tutte le volte che ne capita l’occasione e anche nei momenti più stupidi. Un esempio utile? Per riavvicinarlo, puoi chiamarlo dicendo che non riesci a spostare un mobile… è troppo pesante e mentre provavi a spostarlo ti sei fatta male!

Se sei stata tu a mollarlo non perdere troppo tempo

Altro esempio? Se lo vedi al supermercato, salutalo e poi cerca di fargli capire che i tuoi sacchetti sono pesanti… e lui arriverà in tuo soccorso. Anche queste piccole cose lo fanno sentire un uomo vero!

In generale, un uomo cancro si conquista e si riconquista con il romanticismo e i piccoli gesti.

E si finisce di conquistare e riconquistare con il sesso. Con la dolcezza e lasciando che sia lui a proteggerti. Facendo cosi potrai tenerlo con te per sempre. Con un gran sesso, puoi legarlo a te per sempre e in tutti i sensi.

Cura sempre te stessa e il tuo aspetto, mostra il tuo carattere e la tua intelligenza e donagli tutto il tuo corpo… Non te ne pentirai!

Se il tuo uomo non è del segno del cancro, clicca qui e seleziona il segno corretto.

Vuoi scoprire le tue probabilità di riconquista?

Fai il test

Vuoi scoprire le tue probabilità di riconquista?

Fai il test

Leggi i commenti su “Come Riconquistare un Uomo Cancro: Guida Definitiva alla Riconquista
  1. Margaret ha detto:

    Ciao Alessandro, sono una ragazza di 18 anni, sono stata appena lasciata dal mio ragazzo, lui ha 20 anni.
    È successo 5 ore fa, avevamo litigato il giorno prima e verso le 5 del mattino gli ho chiesto che avesse fatto ieri sera, lui mi ha detto che era andato in discoteca io ci sono rimasta malissimo perché lui mi aveva detto che non voleva più andare in discoteca, che qualcosa in lui stava cambiando e litighiamo furiosamente lo stesso giorno e lui lo stesso giorno per sfogarsi va in discoteca.
    Io, ho avuto un passato difficile, tra psicofarmaci e antidepressivi e soffro d’ansia acuta e mi faccio mille paranoie. Io gli ho risposto e gli ho detto che non ero arrabbiata perché lui poteva fare quello che voleva, che io non ero nessuno per impedirgli di fare certe cose dato che io e lui non stiamo insieme, lui mi ha risposto con un esatto. Al che io non ci ho più visto e gli ho detto che ieri io mi sono divertita perché sono uscita con la mia migliore amica e il suo tipo dove c’era solo maschi, lui si è arrabbiato, gli ho detto che sabato sarò in centro con un tipo e che potrà ridarmi il bracciale. Lui mi fa ridarti il bracciale? È questo il tuo modo per fare pace? Io gli ho detto che era lui che non voleva fare pace con me, lui mi ha detto che dopo quello che gli ho detto non gli devo scrivere più e mi fa anche vai vai a fare festa.
    Io gli ho mentito e gliel’ho detto perché ieri sono stata a casa, a piangere per lui.
    Non ha sentito ragioni, è molto geloso e possessivo e per lui la parola amico non esiste.
    Mi sono resa conto di avere fatto una grande cazzata e sto malissimo adesso ma non so cosa fare. Perché lui mi fa che non se la sente più di continuare e che non sono fatta per stare con lui e quando gli ho detto ciao lui mi ha risposto con un “ciao…” sospeso con tre puntini.
    Sono disperata, non faccio altro che piangere, lui è un Cancro io sono Toro.
    Se mi risponderai e saprai consigliarmi ti sarò grata.
    Scusa del disturbo.
    Buona serata

    • Sandy ha detto:

      Ciao Margaret,
      benvenuta e grazie per aver condiviso con noi la tua situazione.
      In una relazione a due, a prescindere dall’età che si ha, se si è deciso di stare assieme, bisogna trovare la forza di mettere un pò di maturità prima delle emozioni, proprio per salvaguardare queste ultime, altrimenti si finisce in una serie di reazioni involontarie a catena in cui v fate del male per il nulla, sapendo benissimo entrambi ciò che state facendo all’altro.
      Prima di tutto lui sa che andare in discoteca è un’arma contro di te e quando te lo dice sa cosa provoca e lo fa a proposito per farti capire che tu non puoi dirgli nulla. Per quanto ti faccia soffrire o stare male, la cosa migliore che puoi fare è non rispondere a questa provocazione, lui stesso reagirà diversamente quando vedrà che non ha avuto l’effetto desiderato.
      Per quanto riguarda te invece, non vale la pena inventarsi bugie che sai serviranno ad ottenere reazioni in lui solo per vedere se gli importa, fai solo un danno a te e alla vostra relazione, è inutile rinfacciarsi divertimenti, provocare e farsi del male, lo scopo di stare assieme e stare bene e quando lo vedi dovresti fargli proprio questo discorso.
      Fagli capire che tu vuoi davvero la pace e se lui reagisce in maniera immatura o cercando di manipolarti o provocarti, fagli capire che non è quello il tipo di relazione a cui sei interessata.
      Inizia a dimostrare maturità, anche quando è una fatica fingere, perché ne varrà la pena, dimostragli che sei superiore a queste cose e tiratela anche un pò, non corrergli dietro e non mostrargli il 100% di quelle che sono le tue paranoie e ansie verso di lui.

      Buona fortuna!

  2. Elena ha detto:

    Buongiorno mi chiamo Elena… ho 30anni e il mio ex ragazzo ne ha 26. Mi ha lasciato ieri a causa per la mia gelosia. È vero sn una ragazza molto gelosa però nn penso che è un bel motivo che io venga lasciata. Siamo stati insieme 4 mese e siamo stati veramente bene però ogni tanto scattava questa gelosia . Che alla fine litigavamo…. io nn so più che fare lui a preso questa decisione perché dice che nn riesci più a stare così con me litigando. Io adesso ho capito veramente che devo cambiare ma è troppo tardi…. lui mi ha lasciato io ho cercato di parlarli ma mi da sempre questa risposta che nn crede che ritornerà con me perché nn può dimenticare quello che li ho fatto. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*