Vuoi scoprire le tue probabilità di riconquista?

Fai il test

Come Riconquistare una Ex Indecisa: Cosa NON Fare e Cosa Fare

Autore: Alessandro

Come riconquistare una ex indecisa? Vedi che lei non sa se tornare con te o meno? Ecco cosa devi e cosa NON devi assolutamente fare per poterla riconquistare.

L’amore nasconde una lunga serie di insidie e nulla è facile o difficile in assoluto. Un vero sentimento non si spegne nel giro di poco tempo. Anzi, la donna amata entra nel cuore e non ne esce più, anche se ci ha fatto soffrire molto e, spesso, abbiamo comunque tutta l’intenzione di tornarci insieme pur se sembra impossibile e se sembra che lei non abbia ben chiaro cosa vuole dalla vita… e dalla propria relazione sentimentale. A questo proposito, ho deciso di spiegarti rapidamente come riconquistare una ex indecisa.

Seguendo solo poche e semplici indicazioni, che potrai ampliare poi con tutti gli altri consigli che troverai sul mio sito o all’interno del manuale Direzione Ritorno, potrai farcela e tornare ad essere felice con lei… anche più di prima.

Prima di proseguire nella lettura ti consiglio di scoprire le tue probabilità di riconquista mediante questo quiz

Clicca Qui e Inizia il Quiz

Per riconquistare una ex indecisa cosa devi fare?

Prima di tutto, cerca di comprendere e analizzare i motivi per i quali la donna non sa cosa fare.

riconquistare ex indecisa

Perché la tua ex è indecisa?

Perché non sa se vuole tornare con te oppure no?

Solitamente, o si desidera rimettere le cose a posto oppure no. Non devono esserci vie di mezzo.

Quindi, se ci sono dubbi, significa che c’è qualcosa sotto e tu la devi scoprire se vuoi tornare con lei. Come sempre, non possiamo risolvere un problema con facilità se non ne conosciamo la causa! Non sei d’accordo?

La situazione inizia a peggiorare quando lei cambia in maniera radicale i suoi atteggiamenti in determinate circostanze. Perciò, ti riempie di scuse per rinviare il problema e non risolverlo una volta per tutte.

C’è chi afferma di voler stare un po’ di tempo da sola per riflettere, chi dice di non provare gli stessi sentimenti di prima e chi semplicemente dichiara di non poter tornare a stare insieme all’ex, ma non si sa bene il perché…

Tutte risposte alquanto strane, che possono nascondere i significati più disparati. Dovrai perciò imparare a comprendere ogni segnale utile per riconquistare una ex indecisa con maggiore facilità, anche se i sentimenti non sono mai una scienza esatta. Anzi, le varianti sono pressoché infinite e bisogna coglierle al meglio. Devi assimilare ogni cosa che dice e che fa, e cercare di “tradurre” i suoi atteggiamenti.

So che non è semplice, ma puoi farcela, e puoi comunque farti aiutare da una tua amica o comunque da un’altra donna con cui puoi parlare, raccontare il comportamento e le scuse della tua ex, per poi lasciare che sia lei a dirti cosa vogliono dire e cosa c’è dietro alla sua indecisione.

Riconquistare una ex indecisa: gli altri retroscena da considerare

In alcune circostanze, però, la donna che tanto sogni è indecisa soltanto in maniera apparente. In pratica, potrebbe amarti ancora, ma magari ha solamente paura di farti soffrire o di soffrire lei stessa, naturalmente secondo la sua logica.

Un’altra possibilità poco desiderata è quella in base alla quale lei potrebbe incontrarsi con un altro uomo… La donna non saprebbe chi scegliere in definitiva e starebbe soltanto prendendo tempo per optare per la soluzione ideale per tutti. Senza far soffrire nessuno. Ma forse il metodo giusto per farlo non esiste e lei ancora non lo sa.

La cosiddetta tattica delle due scarpe può essere comoda sotto certi aspetti, ma tenere sotto scacco due individui non è sicuramente bello. Inoltre, le colpe potrebbero derivare anche da alcuni tuoi difetti, come ad esempio la gelosia eccessiva e l’immaturità, o anche per una certa incompatibilità caratteriale.

In pratica, in alcune occasioni è l’uomo a spingere lontana una donna e, ovviamente, questo accade pure al contrario.

Ad ogni modo, devi sapere se c’è un altro uomo e capire anche il perché o se, effettivamente, lei prova dei sentimenti per lui o se sta cercando solo il modo migliore per lasciarlo e tornare con te.

Anche in questo caso, scoprire ogni dettaglio potrà aiutarti nella tua impresa di riconquistare una ex indecisa e un aiuto femminile, sempre di un’amica o magari di una sorella, potrà farti comodo per capire cosa fare per liberare la tua ex dalla sua indecisione.

Magari questo “lui” è meno geloso di te? Ci litiga meno? (è anche ovvio se si vedono da poco, ma può rivelarsi comunque un’illusione).

Capire COSA la spinge da lui e quale sarebbe il tuo atteggiamento che l’avrebbe spinta tra le braccia di un altro, potrà aiutarti a migliorarti e persino a riconquistarla. Ma ovviamente, lei non dovrebbe provare dei sentimenti per lui (altrimenti sarebbe tutto più difficile) e questo sta a te scoprirlo.

Una volta capito tutto, come puoi fare per riconquistare una ex indecisa?

Prima di tutto, ricorda che è meglio avere a che fare con una donna indecisa piuttosto che con una che non vuole più vederti!

come puoi fare per riconquistare una ex indecisa

Quindi non buttarti giù.

So che sembra un discorso banale, ma devi capire che tutto questo può fare una grande differenza! Infatti, se è solo indecisa, una volta capito il perché potrai lavorare sulla causa e risolvere il problema corteggiandola come (forse) non hai mai fatto (all’interno del manuale Direzione Ritorno puoi scoprire cosa devi fare per far cambiare idea alla tua ex), facendole capire che quel problema non c’è più e/o che può essere risolto perché i vostri sentimenti possono farcela e sono più forti di quello che pensavate quando vi siete lasciati.

  • Avvicinati a lei e fai in modo che possa dimenticare ogni sorta di dubbio.
  • Lascia che sorrida in tua compagnia, dialogate con il massimo della tranquillità, falla divertire e star bene.
  • Corteggiala e non ricommettere gli stessi errori o parlatene in maniera che entrambi non possiate ripeterli (se vuoi scoprire quali errori non devi commettere ho realizzato una guida gratuita dove trovi i 5 errori che non devi assolutamente commettere se la vuoi riconquistare, clicca qui e scaricala gratis)

Stare attenti a non commettere più gli stessi errori, gravi o meno che siano, è fondamentale, dato che in determinate circostanze possono risultare fatali per riconquistare una ex indecisa e fatali per ogni relazione.

Sii gentile e comprensivo, ma al tempo stesso non curarti più di tanto delle sue scuse… Falle sparire e non lasciare che ti facciano sentire insicuro e disperato. La sicurezza è sempre un’arma fondamentale per rendere una storia d’amore più bella di prima, per conquistare le donne e anche per riconquistare una ex indecisa. Con questo asso nella manica, avrai maggiori possibilità di ritrovare l’armonia di coppia perduta e, stavolta, andrà tutto molto meglio!

Vuoi approfondire l’argomento?

Ho realizzato un articolo in cui trovi i 5 passi da seguire per poter riconquistare una ex o in alternativa puoi trovare l’intera strategia di riconquista all’interno del libro Direzione Ritorno

Vuoi scoprire le tue probabilità di riconquista?

Fai il test

Vuoi scoprire le tue probabilità di riconquista?

Fai il test

Leggi i commenti su “Come Riconquistare una Ex Indecisa: Cosa NON Fare e Cosa Fare
  1. roberto ha detto:

    Lei mi ha lasciato da 2 settimane, il primo giorno ho provato a farla ragionare capendo che era inutile.. dal secondo ho fatto un giorno di silenzio per poi chiamarla e dirle alcune cose di me stesso che non andavano e che avrei sistemato. Ci siamo sentiti poi per le 2 mattine successive. Le ho detto che sarebbe meglio che io non venga a capodanno (che si creava un clima teso in casa sua)e che per un po non ci sentivamo. Mi ringraziò della comprensione e poi per 4 giorni non ci siamo più sentiti.. solo che io ho ceduto e l’ho chiamata senza mostrarmi disperato (non mi sono mai fatto sentire piangere o ad avere un tono disperato). Mi disse che lei dopo che sarebbe tornata a marzo e finiti gli studi voleva partire per la Danimarca o qualche altro paese a studiare e lavorare(non vuole relazioni che le impediscano questo). Le dissi che avevo scoperto il mio interesse per i viaggi ma lei fu molto fredda. Mi disse: “beh.. puoi andare con un tuo amico”. Feci finta di niente anche se ero morto dentro. Poi non mi sono fatto vivo per un giorno e mi ha scritto lei. Ho fatto il prezioso non rispondendo subito e per due giorni ci siamo sentiti ad intervalli di ore fino a che le augurai “buona serata”. La domenica non ci siamo sentiti. E l’altro ieri le ho scritto mantendomi distaccato e mi ha detto cosa aveva fatto poco prima. A breve l’ho salutata dicendole un nomiglolo che le davo e si è messa a ridere. Non abbiamo litigato quando mi ha lasciato e nemmeno in questo periodo di “stallo”. Però lei vuole vedermi a marzo ma non vorrei diventare solo un suo amico. Prima che partisse era un po strana a volte (per via della routine). Ma ragionava mentre ora tutto quello che diceva prima è solo un mio ricordo…

    • Sandy ha detto:

      Ciao Roberto,
      grazie per aver condiviso con noi la tua situazione.
      Lei al momento sembra molto confusa e farti trascinare in questa sua confusione non può che portarti come risultato a sentirti usato e preso in giro. L cosa migliore da fare ora è evitare qualunque contatto che avvenga di tua iniziativa. Approfitta di questo periodo per concentrati su te stesso, impegna l’energia che hai che ti porta a stare male per questa situazione, in altre cose: vai in palestra, inizia un corso di qualcosa di nuovo, inizia un nuovo hobby o concentrati su qualcosa che hai sempre fatto, ma sulla quale puoi migliorare. Rivedi quelli che sono i tuoi sbagli in questa relazione e mettiti subito a risolvere, da solo, gli aspetti della tua personalità che credi vadano modificati, questo senza avvisarla del fatto che lo stai facendo, non deve essere per lei, ma per te e lei non può continuare a sentirsi al centro del tuo mondo, o se ne approfitterà anche inconsciamente, prendendosi tutta la calma del mondo nel capire che ruolo darti nella sua vita, perché tanto sa che tu all’occorrenza ci sei.

      Ti consiglio la lettura di questi articoli:
      https://direzioneritorno.it/come-riconquistare-una-ex-10723
      https://direzioneritorno.it/riconquistare-una-ex-dopo-mesi-11093

      Buona fortuna!

  2. anonimo ha detto:

    Ciao, circa due settimane fa mi sono lasciato. Lei mi ha mollato perchè dice di non respirare più, non è la prima volta che ci lasciamo in questo periodo però so che è una ragazza molto affidabile. Colpita da ansia e stress per un esame, dopo che io ho insistito su una questione che sentivo di chiarire e che lei mi aveva “nascosto”, mi ha chiesto una pausa, durante la pausa io la cercavo molto più frequentemente ricevendo sempre risposte negative. A quel punto lei ne aveva abbastanza e ha deciso di mettere una fine a questa storia dicendo che io non cambierò mai, che lei è innamorata persa ma siamo incompatibili ecc. Mi ha bloccato dopo un paio di giorni nonostante io non avevo fatto nulla, e ora so che discute spesso della nostra storia con un amico che tralaltro conosco anche io. Questa storia un po’ mi preoccupa nel senso che non mi fido di lui..di lei si ma di lui no. Cosa devo fare con lei oltre a non cercarla e non scriverle? So per certo che ci sta male e a casa mangia poco. Grazie

    • Anna ha detto:

      Ciao

      Si, il suo comportamento è molto probabilmente dettato solo dal tropo stress, dopo che lei ti ha proposto una pausa, tu dovevi assecondarla, perché cosi mostravi che ci tieni alle sue decisioni. Ma ormai quello che è fatto è fatto, proviamo a rimediare,.. sicuramente devi cominciare a cambiare l’ atteggiamento verso di lei è provare a riallacciare i rapporti in un modo molto divertente (potresti usare la tecnica del tesoro nascosto o quella del diamante luccicante che trovi nel libro, pero prima di farlo devi assecondarla nella sua decisione della pausa almeno finché non passano gli esami più difficili.
      Ti consiglio di dare un’occhiata anche a questo articolo:

      https://direzioneritorno.it/pausa-di-riflessione-11427

      Il team Direzione Ritorno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*