Vuoi scoprire le tue probabilità di riconquista?

Fai il test

Come riconquistare una ex: la guida passo dopo passo

Autore: Alessandro

Vuoi capire come riconquistare una ex?

Beh, ti trovi nel posto giusto. Non è così difficile come pensi. Ad ogni modo, in questo articolo ti spiegherò tutto quello che hai bisogno di sapere a riguardo e ti proporrò un piano di riconquista da seguire passo dopo passo, per tornare insieme alla tua ex fidanzata, alla tua ex moglie, alla tua ex amante, alla tua ex che sta con un altro o che ti ha lasciato, ma anche con una ex che non vedi da anni… Insomma, ti dirò proprio tutto.

Prima di iniziare la lettura di questo articolo e di applicare i suggerimenti che ti permetteranno di capire come riconquistare la tua ex è necessario scoprire le tue probabilità di riconquista mediante il mio quiz gratuito.

Clicca qui e accedi al quiz

Mi raccomando non saltare questo passaggio richiede solo 2 minuti.

Adesso, so come ti senti. Ci sono passato. Ci siamo passati tutti. Probabilmente, non sei di buonumore. Sei emotivamente provato e, soprattutto, confuso. Tuttavia, dobbiamo prendere il lato positivo da questo momento di rabbia, delusione, tristezza e confusione. Ti aiuterò a non commettere i classici errori e ti dirò come potrai ottenere la tua possibilità di tornare insieme a lei.

Se vedi che la tua ex è indecisa sul tornare o meno con te devi assolutamente mettere subito in atto questo sistema.

come riconquistare una ex la guida

Ho visto tanti uomini commettere gli stessi sbagli, per poi non riuscire a rimettere insieme i cocci della relazione… Questi errori allontanano le donne ancora di più e so per certo, che in questa situazione non è difficile commetterli. Anzi… è normale!

Perciò, se stai leggendo questo articolo, lasciati dire che stai facendo la cosa giusta. Avrai per le mani dei consigli di valore e una serie di operazioni da portare a termine con successo. Sei pronto? Ce la farai! Iniziamo…

Il primo passo per capire come riconquistare una ex fidanzata, una ex moglie, una ex che sta con un altro e/o che ti ha lasciato è…

Il primo passo è sempre lo stesso ed è fondamentale: non farti sentire. Questa è la regola numero uno. Non la chiamare. Non mandarle messaggi. Non andare a sbirciare i suoi profili social e non riempire le sue foto di mi piace e commenti.

Questa è la regola del nessun contatto, ovvero una regola d’oro quando si tratta di riconquista e questo lo raccontano le numerose esperienze dei tuoi amici o conoscenti… che hanno tartassato la propria ex e non sono mai riusciti a tornarci insieme!

Perciò, per riconquistare una ex, il primo passo è non farti sentire. Altrimenti, ogni volta che la chiamerai o le scriverai un messaggio, le dimostrerai che sei disperato e bisognoso. Insicuro e senza altri interessi. Questo non è l’atteggiamento di un vero uomo e, ahimè, anche se in questo momento ti senti proprio disperato, bisognoso, insicuro e senza altri interessi su cui concentrarti… devi capire che questo atteggiamento allontana le donne atteggiamento allontana le donne!

Pertanto, presta attenzione anche quando esci con gli amici e ti ubriachi: consegna il telefono a qualche tuo amico fidato… oppure potresti rischiare di chiamarla e mostrarle il lato peggiore di un uomo!

Sarebbe una pessima mossa! Una vera sconfitta.

Quindi, assolutamente, evita i contatti.

Tuttavia, nel frattempo non devi stare senza far nulla, ma dovrai lavorare su te stesso in maniera tale da ricostruire l’attrazione, la connessione e la fiducia che un tempo c’era tra voi… fino a che lei non potrà più stare senza di te!

Un’utopia? No, è la realtà e adesso ti spiegherò come fare.

Aspetta…

Prima di proseguire con i passi precedenti hai scoperto le tue probabilità di riconquista? Se non l’hai ancora fatto clicca qui e fai il test gratuito clicca qui e fai il test gratuito per scoprire se riuscirai a recuperarla.

Come riconquistare una ex: Le fasi d’azione…

Chiarito il primo passo principale, adesso ti dirò una cosa: non pensare di farla ingelosire con una relazione da una botta e via. È una cosa malsana e farà male a tutti quanti. Ti potrà fornire un falso senso di calma all’inizio, ma poi ti sentirai peggio. Perciò, non cadere in questa trappola. Non ne vale la pena.

Adesso quello che devi pensare è che non facendoti sentire, paradossalmente la porterai a pensare a te con nostalgia. Se invece la chiamassi, tartassandola e supplicandola, le faresti solo pensare a tutti i modi per liberarsi del suo ex disperato e petulante, che lei non vedrà come un uomo vero (se non sai cosa intendo per vero uomo approfondisci l’argomento leggendo “Come essere un vero uomo. Le 50 cose che devi sapere“)…

Quindi, la regola del nessun contatto avrà due vantaggi:

  • la farà pensare a te (nel modo giusto)
  • e ti renderà un vero uomo ai suoi occhi.

Tuttavia, ti darà persino un enorme aiuto che non puoi sottovalutare: il tempo.

tempo serve per riconquistare una ex

Sì, il tempo serve per riconquistare una ex. Perché tu ne avrai bisogno per fare alcune cose molto importanti.

Il fatto è che adesso… tu sei un casino! Dopo una rottura è normale. Soprattutto quando la storia aveva un valore per te e, naturalmente, in particolar modo se provi ancora qualcosa per la tua ex.

Quindi, se vuoi riconquistarla, il tempo è ciò di cui hai bisogno per rimetterti in sesto, calmarti, analizzare accuratamente la tua relazione per capire esattamente cosa è andato storto e se è necessario che tu riveda alcuni tuoi errori o atteggiamenti.

Tutto questo ti servirà per star meglio, ma anche per non risbagliare la prossima volta che starete insieme. Inoltre, ti preparerà al momento in cui vi rivedrete: avrai trasformato e migliorato te stesso e questo ti aiuterà a ricostruire l’attrazione… più veloce di quanto credi!

Per riconquistare una ex… prenditi cura di te!

Devi imparare a godere della tua vita senza di lei, concentrandoti su di te, sulla tua quotidianità, sulle cose che ami fare. Devi dimostrare in primo luogo a te stesso che puoi essere felice senza la tua ex.

Non prendere questa cosa alla leggera e non pensare assolutamente che sia impossibile. È estremamente fondamentale, sia per riconquistarla sia nel caso tu ti renda conto che lei non è la donna che fa per te. Sì, esatto. Può succedere anche questo. Nel periodo di nessun contatto, rifletterai e ti prenderai cura di te. Nel frattempo, ti schiarirai le idee: sei estremamente sicuro di voler tornare con lei oppure no?

Certamente, ora ti sembra impossibile poter pensare una cosa del genere, ma quel tempo ti darà tutte le risposte che ancora non conosci. Ti darà modo di migliorarti, di riprenderti, ma anche di guardarti dentro. Verrà tutto in automatico. Tu dovrai solamente seguire questi consigli. Sarà il tuo cuore, la tua mente e il tuo corpo a dirti se fare il passo successivo (lo vedremo fra poco) oppure no. Prenderti cura di te potrà aiutarti a fare tutto questo e persino, se lo vorrai ancora, a riconquistare la tua ex praticamente senza fatica (l’avrai fatta già per riprenderti dalla rottura… non ti basta?).

Ma cosa dovrai fare esattamente?

Beh, sappi innanzi tutto che il periodo del nessun contatto, generalmente, dura al massimo 30 giorni e, solamente in casi estremi, può durare fino a 6 mesi. Non ti preoccupare! Non ti sto dicendo che per 6 mesi non puoi parlarle, ma solo che può capitare.

Il momento migliore per riprendere i contatti sarà quando tu ti sentirai felice e penserai che la tua vita sarà di nuovo grandiosa, anche senza di lei (se quando andrai a ricontattare la tua ex non ti risponde leggi questo articolo). Di certo potrai ancora volerla e potrà mancarti, ma questo non significherà che tu non potrai comunque sentirti veramente bene con te stesso. E questo sarà il segnale che potrai farti nuovamente avanti con la tua ex. Pertanto, puoi benissimo capire che da qui in poi, ci sono dei suggerimenti che potrebbero rivelarsi molto utili anche nel caso tu abbia da riconquistare una ex dopo anni dalla rottura

Nel frattempo ci saranno delle cose che dovrai fare per prenderti cura di te e arrivare a quel punto… Ma solamente tu puoi sapere con esattezza di cosa hai bisogno. Quindi, chiediti cosa dovresti fare per sentirti felice (indipendentemente dalla tua ex).

Ci sono delle modifiche positive che puoi fare su te stesso o sulla tua vita quotidiana?

Puoi andare in palestra?

Dedicarti a un tuo hobby?

Fare quel viaggio che tanto sognavi? (Se vuoi prenotare un alloggio (io solitamente utilizzo questo servizio) per qualche meta sperduta cliccando qui puoi ottenere gratuitamente un buono sconto per il tuo primo soggiorno)

Cambiare taglio di capelli?

Comprare nuovi abiti?

….

Rendi migliore la tua vita facendo le cose che ami e migliorerai te stesso e il tuo stato d’animo: il tuo corpo rilascerà una buona quantità di endorfine ogni giorno e questo ti renderà sempre più felice e soddisfatto.

Ti renderà una persona (quasi) nuova e questo piacerà sia a te che alla tua ex.

E adesso che si fa? Allora sei sicuro di voler riconquistare una ex? Se lo sei ancora, ecco cosa devi fare…

sei sicuro di voler riconquistare una ex

Prima di proseguire nella lettura se ancora non hai scoperto le tue probabilità di riconquista clicca qui.

Clicca qui per scoprire le tue probabilità di riconquista

Beh, una volta arrivato a questo punto, non potrai più commettere errori gravi, fare suppliche alla tua ex o scenate di gelosia. Avrai superato la rottura, sarai molto più felice, cambiato e soddisfatto della tua vita anche da single. Saprai con precisione se vuoi ancora riconquistare la tua ex o se invece starai bene così da single (almeno per il momento). Se deciderai che la tua ex è ancora una priorità, come ti ho detto, quando ti sentirai migliore e felice, avrai il segnale che sei pronto per ritornare alla carica.

Quello che dovrai fare è semplicemente mostrarle la nuova versione di te… Sei andato in palestra? Hai cambiato qualcosa nella tua vita o stai facendo un’attività che ti fa sentire vitale e che ti fa sorridere? Hai cambiato look? Sei appena tornato da un viaggio che ti ha reso rilassato e tranquillo?…

Tutte queste piccole differenze ti faranno sentire non solo più felice, ma anche più sicuro di te: entrambe caratteristiche che conquistano le donne e che possono ricostruire l’attrazione tra te e la tua ex.

Perciò, non dovrai far altro che farti vedere in tutto il tuo splendore… (è proprio così che apparirai!). Fai in modo di incontrarla casualmente e inizia a parlare tranquillamente con lei.

  • Sii positivo, vitale, amichevole, divertente… nuovo e migliorato!
  • Comportati come se la stessi conoscendo di nuovo, anche perché persino lei si sentirà così con te.
  • Sii sicuro di te stesso
  • Non parlare della vostra storia e offrile qualcosa da bere, anche un semplice caffè.

Se seguirai alla lettera questi consigli e se le mostrerai il nuovo te stesso, senza parlare di voi, lei noterà quei cambiamenti e il tuo atteggiamento… e si sentirà ben presto nuovamente attratta da te.

È così semplice? Beh, sì. La parte più difficile è non contattarla e, nel frattempo, lavorare su te stesso, renderti felice e prenderti cura di te.

Ma se farai tutto come si deve, riuscirai a sentirti, ad essere e a mostrarti come il vero uomo che sei e le tue vibrazioni positive si riveleranno delle potenti calamite capaci di farti riconquistare una ex fidanzata, ex moglie o ex amante… ma anche di attirare tante altre ragazze!

Approfondimenti su come riconquistare una ex:

Vuoi scoprire le tue probabilità di riconquista?

Fai il test

Vuoi scoprire le tue probabilità di riconquista?

Fai il test

Leggi i commenti su “Come riconquistare una ex: la guida passo dopo passo
  1. Alessandro ha detto:

    La mia ragazza mi ha lasciato da due settimane.
    Ultimamente abbiamo vissuto un periodo un po’ pesante, lei si è sentita pressata dalle mie attenzioni arrivando a chiedere un periodo di pausa, io mi sono sentito distrutto per questo, purtroppo non ho resistito e le ho scritto perché non ce la facevo più in questa situazione perché stavo male, lei in uno scatto di rabbia mi ha lasciato, le ho chiesto se non mi amasse più lei ha eluso la domanda con “non è questo” ecc…
    È molto confusa infatti dopo avermi detto di aver preso questa decisione mi ha però detto che non sa se tornerà da me…
    Non so come comportarmi, io sto capendo i miei errori e vorrei dare a noi due una seconda possibilità…

    • Ed ha detto:

      Ciao a tutti so che la mia storia è un’altro caso completamente diverso dall’articolo, ma vorrei dei consigli se possibile.
      Ho conosciuto da poco una ragazza con cui lavoro ed ha iniziato a piacermi. Lei è uscita da una relazione durata 8 anni che è finita male, ed ora esce durante il tempo libero solo per divertirsi, e non ne vuole sapere di relazioni serie. Siamo sempre usciti in compagnia di altri colleghi, ci siamo sentiti comunque bene insieme, e sembra che anch’io piaccia a lei. Non siamo mai usciti da soli, in ogni caso, si è accorta che provo qualcosa per lei, ed una sera sempre in un’uscita di gruppo mi ha preso in disparte per parlarmi, ed ha iniziato a dirmi “non so cosa vuoi tu, ma io non cerco niente di serio con nessuno” quindi ho fatto l’errore di farle capire, dalla mia espressione, che voglio qualcosa di serio, le ho detto che la capisco, sempre con la faccia deludente, e lei “ti prego non fare questa faccia, che mi fai stare male” Comunque, negli ultimi giorni ci siamo sentiti tramite messaggi, io le ho scritto per scusarmi, lei ha risposto cose tipo “mi sento male perché sei un bravo ragazzo, ed anche tu mi piaci, per questo preferisco stare lontano da qualcosa del genere, perché come ti ho detto l’altra sera sono troppo lontana dall’essere pronta per una relazione seria, e non voglio ferirti in alcun modo” poi le ho scritto di nuovo, di prendere il suo tempo, di seguire il suo istinto, che è una ragazza intelligente, che troverà la direzione che vorrà prendere per se stessa.
      Lei ha risposto “sei veramente troppo buono, grazie per avermi capita, vorrei averti incontrato in un altro momento della mia vita perché ne vali veramente la pena, io invece no, credimi.
      Non ti preoccupare avrai una vita meravigliosa con una donna perfetta, totalmente migliore di me. Lo meriti”.
      Questo è stato il suo ultimo messaggio E poi non le ho più scritto, ho pensato fosse meglio così. Dopo questo ci siamo incontrati per caso in un locale, mi ha fermato lei, con una mano sulla spalla, mi sono girato, e l’ho vista con una smorfia, triste come se mi chiedesse “stai bene” e con le braccia allargate, quindi le ho sorriso e l’ho abbracciata chiedendole “tutto bene?” Ha risposto di sì, poi non ci siamo più visti per il resto della serata, o almeno io non mi sono più guardato in giro per cercarla.

      C’è ancora un modo, per recuperarla, di farle cambiare idea?
      C’è la possibilità che inizi a sentire la mia mancanza, e che mi contatti?

      • Sandy ha detto:

        Ciao Ed,
        grazie per esserti rivolto a noi e aver condiviso la tua situazione.
        A quanto pare, nel percorso dal suo accorgersi che prova qualcosa per te a ora, ha iniziato a compatirti per questo e la compassione non è il sentimento giusto su cui costruire qualcosa. Da ciò che racconti sembra che non ci sia molto da recuperare perché non c’era molto in partenza e dati i presupposti è difficile che senta la tua mancanza. Se vuoi avere una possibilità con lei devi smettere di presentarti come la parte debole: non scriverle per chiederle scusa o per parlarle nuovamente dei tuoi sentimenti per lei, dato che ti ha già detto in più modi che non è interessata, quando la incontri se ha espressioni dispiaciute e ti tratta come se si sentisse in colpa per averti ferito, rispondi con buon umore, falle capire che è acqua passata e stai benissimo, le donne non sono attratte dalle “vittime”, ma da uomini indipendenti e forti che si comportano come se non avessero bisogno di loro.
        Dato che lavorate assieme e avete un gruppo in comune, passarci dl tempo non sarà difficile. Usa questo spazio per farle vedere che stai benissimo, che non ci pensi più e hai altri interessi e magari che di tanto in tanto frequenti qualcuno. Trattala da amica, ma senza darle troppa confidenza e troppo spazio, per non cadere nella parte del migliore amico a cui si racconta degli uomini con cui si esce.
        Lavora su te stesso, il tuo aspetto fisico, la tua autostima, i tuoi hobby, la maniera in cui socializzi con le altre persone, in modo che lei non solo veda qualcuno di migliore, ma anche che c’è più da sapere su di te di quanto credesse. Ciò ti renderà interessante e le dispiacerà non averti dato una vera possibilità.
        Infine, mentre fai tutto questo non concentrati troppo sull’interesse che hai per lei. Ti ha dimostrato in molti modi che per lei non c’è nulla da fare e non ti ha nemmeno dato speranze per il futuro, insistere con le donne non è quasi mai una buona idea. Lavora su te stesso e sull’idea che lei ha di te e avrai la miglior chance possibile, male che vada sei pronto a conquistare tante altre donne disponibili.

        Ti consiglio la lettura di questi articoli:
        https://direzioneritorno.it/riconquistare-ex-indecisa-10754
        https://direzioneritorno.it/come-utilizzo-facebook-per-riconquistare-una-ex-10756

        Buona fortuna!

        Team Direzione Ritorno

  2. Stefano ha detto:

    Ho fatto come mi avete detto ed è andata bene. Ci siamo scritti per 3 giorni, dopo ho aplicato la vostra tecnica per passare alla chimata e lei mi ha chiamato. Come ai vecchi tempi a parlare al telefono. Credo lei adesso abbia capito che sono cambiato, ma è ancora presissima dal lavoro e secondo me è ancora indecisa. Mi ha detto che anche a lei farebbe piacere vedermi ma che ha da lavororare era triste. Adesso?
    Grazie mille per l’aiuto.
    Ciao

  3. Tommaso ha detto:

    Ciao Alessandro mi blocca il fatto che venerdì ho visto la mio ex, siamo stati bene tutta la serata …abbiamo fatto anche l’amore …poi il giorno di pasqua le ho mandato un messaggio per dirle che le feste senza di lei non hanno senso e che mi mancava….ma lei li mi ha risposto chee avevamo fatto un errore, che non mi ama, che vuole pensare solo a se stessa e mi ha ribloccato su FB…..Ho paura.

    • Anna ha detto:

      Salve Tommaso,

      il suo comportamento è molto normale. Dopo aver fato l’amore, si sarà pentita, ha avuto paura (sicuramente le sue amiche, ma se guardi anche i vari siti, dicono che fare l’amore troppo presto con un ex, e un errore). Puoi leggere altri articoli al riguardo su https://direzioneritorno.it/, per capire come affrontare i primi appuntamenti. L’errore che hai commesso era che hai voluto troppo, troppo presto. Ti consiglierei di allontanarti per una settimana, sono sicura, che sarà proprio lei a contattarti, prima che immagini!

      Buona fortuna!

      Il team Direzione Ritorno

  4. Fabio ha detto:

    Ciao Direzione ritorno
    Vengo da una storia di 3 mesi con una ragazza, prima di questi tre mesi uscivamo da altri 2.
    So che sembrano pochi, ma sono stati molto intensi, ci conoscevamo già un po’, siamo stati in vacanza due volte da soli in questi mesi e abbiamo passato molto tempo insieme senza mai annoiarci.
    Da un mese a questa parte le cose andavamo male perché dopo qualche piccola bugia io dubitavo di lei e non mi fidavo totalmente, alle volte in litigata arrivavo a dire che non eravamo fatti per stare insieme, e che forse dovevano lasciarci per il bene di entrambi.
    Dopo l’ennemisa Litigata, e non esserci scritti per tutto il giorno, essendo io ancora arrabbiato, la sera mi scrisse che doveva parlarmi.
    Mi precipitai a casa sua, abita nel paese affianco al mio.
    Mi disse che forse doveva passare del tempo da sola, perché prima di uscire con me lasció il suo ex dopo due anni ,in cui nessuno dei due era più innamorato, e non aveva passato lì del tempo da sola. E che non era sicura di quello che provava.
    Mi disperai.
    venne la sera dopo a parlarmi, le chiesi scusa per tutte le volte che la feci star male e per non essermi fidato di lei, davvero molto pentito.
    Lei sembró apprezzare e disse che le cose si potevano sistemare, dormí a casa mia. Il giorno dopo quando non fu più con me mi scrisse che non riusciva, aveva bisogno di stare sola e non provava più quello che provava prima.
    La sera tornai a prenderla, organizzai una cena per lei, facendole ascoltare la nostra canzone, si commosse e pianse per tanto tempo. Arrivó a dirmi che era innamorata ancora e le cose si poteva provare ad aggiustarle.
    Tempo di risccompagnarla a casa e tutto come prima, il sentimento non era più quello di prima, si era lasciata prendere dal momento, aveva sbagliato a lasciarsi trasportare. Vuole stare da sola. Dice ‘magari mi pentirò se tu non ci sarai più e sarà l’errore più grande della mia vita però ora è quello che voglio’
    IL giorno dopo, ancora speranzoso tornai da lei con una lettera, ebbe poca reazione perché le amiche (in comune) le hanno detto che aveva sbagliato a dirmi che era innamorata, per non illudermi. Continuava a dire che non provava le stesse cose, e non erano così forti da fargli dire ‘sto con te’ in questo momento che vuole stare sola.
    Alle sue amiche disse che ‘i sentimenti non passano in due giorni, ma non sono innamorata’
    Da lì non la cercai più, due giorni dopo la vidi al compleanno di un amica in comune.
    Ero motivano a non parlargli, ma per colpa di un amica che voleva fare la paladina fummo costretti a parlare.
    Disse che un pochino gli mancavo, aveva pensato ai momenti passati insieme, ma non gli mancavo abbastanza da tornare con me.
    Però tra una battuta e l’altra ci baciammo, disse però sempre che non è innamorata e vuole stare da sola. Dopo passammo la sera a parlare.
    Il giorno dopo racconto alla stesse amiche del bacio, e disse che non gli aveva dato alcun peso lei e che gli chiesi un ultimo bacio , cosa non vera.
    Ora Lei sta passando anche un periodo di stress credo, era sempre super impegnata, anche per la scuola, ha l’esame di maturità.

    • Sandy ha detto:

      Ciao Fabio,
      grazie per esserti rivolto a noi.
      Questa ragazza ora ha davvero bisogno di stare sola e momentaneamente è la cosa migliore per entrambi. Ogni volta che vi vedete si ricrede o ti dimostra un intesa ( ad esempio con il bacio), quindi sembra che l’interesse nei tuoi confronti sia abbastanza forte da renderla indecisa sul da farsi. Questo fa pensare che se le lasci il tempo di stare da sola com desidera, poi potresti riprovarci o potrebbe addirittura tornare lei da te.
      Continuare ad insistere ora porterebbe solo a confonderla troppo e farla andare avanti e indietro nelle sue decisioni, portandola ad allontanarti definitivamente.
      La questione del bacio spiega bene la situazione in cui si trova lei: voleva baciarti perché le andava, ma dato che le amiche sanno cosa prova, ha mentito a loro per sentirsi meno giudicata. Dicendo che le hai chiesto un ultimo bacio, evita altro critiche per il suo comportamento, senza dover nascondere ciò che ha fatto.

      Ti consiglio la lettura di questi articoli:
      https://direzioneritorno.it/pausa-di-riflessione-11427
      https://direzioneritorno.it/cosa-fare-quando-il-tuo-ex-vuole-spazio-10763
      https://direzioneritorno.it/riconquistare-ex-indecisa-10754

      Buona fortuna!
      Il team Direzione Ritorno

      • Fabio ha detto:

        Ciao Sandy,
        Venerdì sera l’ho rivista, frequentiamo ogni tanto la stessa compagnia.
        Inizialmente non mi parlò, poi siamo andati tutti insieme in discoteca, li mi avvicinai io per parlare.
        Probabilmente è stato un errore, anche perché ha ribadito sempre le stesse cose (vuole stare sola e non prova più i sentimenti di prima). Abbiamo scherzato un po’ sui nomenti passati insieme.
        Lei poi ha detto che non sa Se le cose potrebbero aggiustarsi un giorno, non può saperlo. Che però in questo momento non c’era niente da fare.
        Io non so come comportarmi.
        Non so se avere speranza oppure no.

        • Sandy ha detto:

          Ciao Fabio,

          bentornato!
          Considerando la situazione in cui siete rimasti, è normale pensare che ogni tuo tentativo di avvicinarla, ora venga interpretato come un’insistenza.
          Per questo motivo è bene che tu per un periodo dimostri completo distacco, questo comprende anche avvicinarla quando la vedi. Se ti avvicina lei invece, non parlarle di voi e se lo fa lei cerca di sviare la conversazione.

          Buona fortuna!

          Il team Direzione Ritorno

  5. Marco ha detto:

    Riconquistare la mia ex la vedo nera… Siamo stati insieme 2 anni e ci siamo visiti poco. Mi ha lasciato per messaggio e non si e fatta piu viva da 3 giorni. Il mio attaccamento a lei forse è dovuto al fatto che era la prima donna con la quale ho convisuto (per 1 anno). Lei diceva che con me stava bene che non aveva mai parlato con una persona come faceva con me. Quando mi ha lasciato mi ha detto per messaggio che sono un bravo ragazzo, intelligente ma che non provava nulla da un po’ ma che mi voleva bene. Io non saprei proprio come riconquistarla e se davvero sia possibile farlo. Su Instagram mi ha bloccato su WhatsApp no. Ho visto che usa badoo perché ha visto il mio profilo ieri. Lei quando dice che una cosa è finita è finita di solito non è una ragazza che torna indietro su i suoi passi.

    • Sandy ha detto:

      Ciao Marco,
      grazie per aver condiviso con noi la tua situazione.
      Due anni assieme non sono pochi, una crisi profonda dopo questa quantità di tempo è normale e anche se lei non è una che torna indietro sui suoi passi, è possibile che provi queste cose a causa di una confusione momentanea. Crescere è già complicato, crescere di fianco ad un’altra persona che cresce a sua volta, ma non per forza nella stessa direzione è ancora più difficile ed è normale trovarsi ad un punto in cui non ci si riconosce e non si sa che cosa si vuole dalla vita. Per questo motivo non disperare, la tua ex ha solo bisogno di tempo.
      Lascia che stia da sola per un periodo, anche se sarà difficile vederla andare avanti e costruirsi una vita senza di te, se questo è ciò di cui ha bisogno, lasciarglielo fare senza provare ad insistere, sarà l’unico modo per avere una possibilità di riconquistarla.

      Durante questo periodo non contattarla in nessun modo e per il tuo bene, evita anche di cercarla sui social o controllare se ti ha bloccato/sbloccato. Se ti dovesse scrivere lei o dovessi incontrarla, comportati come se avessi accettato la sua decisione anche se non condividi, ma non discutere con lei e non insistere sulla fine della vostra relazione. Il tuo atteggiamento dovrebbe essere quello di una persona che finita la conversazione le deve mancare, devi fare ricordare quanto sta bene quando sta con te.
      Ad un certo punto il silenzio sarà più che abbastanza, ma nel tuo caso forse devi aspettare un mese o due affinchè questo accada. A quel punto, cercala e dille che ti farebbe piacere vederla per sapere come sta e fare due chiacchiere, così avrai modo di vedere qual’è il suo approccio al vostro incontro e se c’è qualche possibilità. Non chiederglielo esplicitamente, incontrala, stacci bene e falla stare bene, ma anche questa volta, lasciala con l’idea di un ricordo positivo che le faccia sentire la tua mancanza.

      Ti consiglio la lettura di questi articoli per approfondire:
      https://direzioneritorno.it/regola-del-nessun-contatto-11219
      https://direzioneritorno.it/come-ricontattare-ex-dopo-nessun-contatto-11213
      https://direzioneritorno.it/riconquistare-una-ex-dopo-mesi-11093

      Buona fortuna!

      Il team Direzione ritorno

  6. Gabriele ha detto:

    aiutatemi vi prego è la donna della mia vita.
    sono un ragazzo di 21 anni e la mia ragazza mi ha lasciato da una settimana, la nostra storia durava da circa 6 anni un giorno dal nulla mi ha detto “non so come sono arrivata a questa conclusione, ma vorrei finirla” mi è crollato il mondo addosso, anche perché lei è stata impassibile mentre è una ragazza molto emotiva. le sue ragioni sono state che praticamente non mi amava più e che gli manco come un amico e non come dovrebbe essere, ha detto che non può darmi quello di cui mi merito perché mi prenderebbe in giro, ha detto che vuole del tempo per se e stare da sola non vuole nessuno, vuole solo stare con le amiche. infatti il suo modo di vedere il mondo è cambiato prima credeva nell’amore ora pensa che ognuno può contare solo su se stessi, infatti lei mi ha detto che è cambiata e questo ha influito. premetto che eravamo una coppia tranquilla, sincera e sapevamo ogni cosa dell’altro, non litigavamo mai solo per cavolate del tipo perché oggi non ti sei messo la camicia per la festa ecc. il fatto è che lei credeva che ero indispensabile, che ero l’uomo della sua vita infatti parlava addirittura che non vedeva l’ora di sposarmi, non so cosa gli sia preso. in questa settimana ho fatto molti errori sono stato insistente gli ho portato un mazzo di rose con una lettera sotto casa e mi sono messo a piangere, mi sono fatto vedere fragile e non dovevo. venerdì ci siamo visti in quanto avevo la mente più lucida ho provato a fare l’amico ridendo e scherzando e abbiamo parlato. inizialmente sembrava che andasse bene aveva gli occhi lucidi, poi pero è ritornata come prima rigida in quanto gli avevo detto di pensare bene alla situazione perché avevo capito le mie colpe ovvero che non uscivamo mai di casa e stavamo solo io e lei diventando un’abitudine, a lei gli ha fatto piacere che gli ho parlato con sincerità e che l’ho capita mi ha abbracciato e sono scoppiato in lacrime e anche lei si poteva intuire che ci stava male, mi ha detto che ci sarà sempre per me e mi ha chiamato amore (credo sbagliando). successivamente abbiamo iniziato ad urlare entrambi perché lei non voleva vedermi cosi, abbiamo litigato di brutto. lei non faceva altro che piangere e ripetere che non ce la faceva a sentirsi in colpa, che s è stufata di fare quello che gli dicono e che vuole solo stare con se stessa da sola e pensare a lei. alla fine gli ho mandato un messaggio di scuse e lei anche si è scusata della reazione avuta, gli ho detto che sparivo, ma lei ha ribattuto che non è carino visto che siamo cresciuti insieme e che vuole comunque che sia presente. io ora sto pubblicando foto per fargli vedere che sono in giro, perché lei pensava che non mi muovevo abbastanza, facendogli capire che ho capito e che non sono a casa a deprimermi. ora però non so che fare perché lei fra poco avrà gli esami e magari scrivergli in modo amichevole possa aprirsi o non scrivergli, ma ho paura che se non gli scrivo lei ci possa rimanere male dopo la chicchierata fatta e che non provi la mia mancanza. mentre se gli scrivo ho paura che sarei di nuovo presente e quindi gli andebbe bene solo un amicizia. che faccio? non so che fare mi manca la vorrei stringere accanto a me, la amo da morire darei il mio ultimo respiro per poter fa si che il mondo non si privi di una persona cosi bella e speciale. come mi comporto?? ho paura che più vada avanti e più calino le possibilità.

    • Anna ha detto:

      Ciao Gabriele e benvenuto sul nostro sito.
      Non cercandoti, non affrontando la storia, lei vuole lasciarsi aperta la porta del ritorno, lei probabilmente vole ancora averti, ma al momento vuole sfogarsi e divertirsi, perché era troppo pressata dal vostro rapporto.

      Tanti anni di storia non si dimenticano subito, perciò non aver paura che lei si dimentichi di te… anzi, sicuramente con il tempo stara meglio con se stessa e sentirà più la tua mancanza…. il tempo passato può sembrare tanto o poco,. dipende dalla situazione.

      Dovrai lavorare su te stesso ancora di più, stai già facendo bene, pubblicando le fotto, ma serve ancora di più per mostrare che veramente stai cambiando,..

      Ovviamente è difficile consigliarti perché non so tua intera storia, i vostri reciproci caratteri …, se decidi di mettercela tutta e pensi che ne valga la pena, puoi scegliere di unirti al nostro gruppo di supporto, oppure puoi trovare informazioni utili in questi articoli:

      https://direzioneritorno.it/riconquistare-una-ex-delusa-11091
      https://direzioneritorno.it/riconquistare-ex-indecisa-10754

      Torna a trovarci e raccontarci di te

      Il team Direzione Ritorno

  7. Pol ha detto:

    Ciao volevo raccontarvi la mia storia, sono tre anni che ero insieme alla mia ex, due anni fa ci eravamo lasciati già una volta perche mi diceva era confusa ho provato a riconquistarla tartassandola di messaggi e facendole sorprese ma niente poi mi sono allontanato. Dopo tre mesi è stata lei a cercarmi e voler uscire ancora, ma nel frattempo eravamo usciti con altre persone. Purtroppo ora per sia per la mia gelosia e perché lei diceva che non mi fidavo di lei una sera abbiamo litigato e l’ho lasciata andare via da casa mia, ho provato a riconquistarla le chiedevo sempre di uscire e sembrava che iniziava a perdonarmi avevamo ricominciato a baciarci ma comunque mi diceva che aveva bisogno di tempo e dei suoi spazi, ma poi ci sono ricaduto ancora nella gelosia è abbiamo litigato ancora. Le ho chiesto scusa siamo usciti un paio di volte ancora ma poi ha iniziato a rifiutare i miei inviti dicendo che voleva stare un po’ con le sue amiche e uscire con loro, io le ho detto che la capivo e di divertirsi. Da lì ci siamo allontanati un po’ e poi avendo anche gli esami di maturità era un po’ in ansia e occupata , e una sera che sono andato a trovarla mi disse che non sapeva se continuare questa relazione, mi ha detto che avevo sbagliato a essere geloso perché non c’era motivo, e che non le era andata giù che l’avevo lasciata andare. Dopo alle mie richieste di vederla mi rispondeva con un non lo so e cose del genere. E a inizio maggio gli dissi che dovevo andare di viaggio una setttimana allora lei mi disse ci vediamo prima che parti, io le ho detto che forse non era il caso ma per un caffè veloce forse avevo tempo. Non mi rispose più fino alla sera perché aveva fino il credito sul cellulare e mi disse che potevo chiamarla che non mi importava di lei, io le chiesi come mai ora diceva così, ma niente ho tenuto la calma e ho cercato di portare la conversazione per il meglio. Poi quando sono partito era molto preoccupata per me per il viaggio, ma comunque ci siamo sentiti poco sia per la mancanza di internet e perché anche lei sembrava se la fosse presa per la mia partenza. Dopo il mio ritorno mi rispondeva poco e quasi senza interesse, Allora io le dissi che avevo bisogno di tempo di staccare un po’ e di tempo per stare meglio senza litigare. Dopo tre giorni la vidi in giro e mi sono avvicinato per salutarla e poi sono andato subito. Dopo 4 giorni la chiamai una sera perché lei neanche mi aveva cercato, abbiamo parlato tranquillamente per 10 minuti del più e del meno ma non della nostra relazione. Dopo due giorni le inviai un messaggio chiedendole di vederci per un caffè veloce ma rifiutò dicendo che non gli sembrava più il caso, le disse che era solo un caffè, ma continuava a chiedermi perché volevo vederla. Dopo due giorni le avevo chiesto ancora di vederci ma mi disse che non aveva tempo che doveva studiare, le dissi che potevamo parlare perché non avevo capito se ci fossimo lasciati (da una amica sono venuto a sapere che anche lei gli aveva detto lo stesso), ma poi mi disse credo che ci siamo lasciati. Gli ho parlato del mio cambiamento è che capivo del perché è avvenuta questa rottura seguendo i consigli del libro. È passata una settimana e bene o male continuiamo a messaggiare, a volte risponde bene a volte messaggi cortissimi che sembra quasi senza interesse, ma io comunque cerco di suscitare interesse e fargli ricordare i bei momenti passati insieme. Non abbiamo toccato l’argomento della nostra relazione ne gli ho chiesto di vederci. Non so più cosa fare se continuare a messaggiare o allontanarmi…lei è una ragazza un po’ insicura di se stessa…

    • Anna ha detto:

      Ciao Pol,

      come hai capito da solo, non era proprio la scelta migliore di arrabbiarti, mostrare toppa gelosia e sembrare bisognoso ma non è una cosa insuperabile, dato che lei comunque continua a scriverti. Nella riconquista è facile cadere in questi sbagli, e il tuo percorso e’ proprio pieno di alti e bassi, un po segui le strategie del libro, e poi fai un po’ di testa tua e ti cacci nei guai. Hai fato bene co i primi messaggi, ma non dovevi dopo dirle che volevi capire se vi eravate lasciati o cosa, perché per adesso e’ un tema tropo doloroso per lei. Io adesso aspetterei, che lei si calmi un po’ (potrà servire qualche giorno, forse anche mese), ma sono sicura che una volta superata la delusione, lei sara più tranquilla e sarà più facile procurarsi un appuntamento… Adesso non scriverle più, o almeno non riguardante altri appuntamenti, sembri tropo bisognoso..

      Potresti trovare consigli utili qua:
      https://direzioneritorno.it/riconquistare-una-ex-delusa-11091
      https://direzioneritorno.it/riconquistare-una-ex-delusa-11091

      Buona fortuna!
      Torna a trovarci e raccontarci di te

      Il team Direzione Ritorno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*