Vuoi scoprire le tue probabilità di riconquista?

Fai il test

Come cambiare la percezione negativa che l’ex ha di te

Autore: Alessandro

Perché vi siete lasciati? Lui/lei ha ancora una percezione negativa di te? Sappi che se vuoi ritornare con l’ex devi sapere esattamente quali sono stati i problemi e devi anche trasformare quella percezione negativa in una sensazione positiva. Quindi, innanzitutto dovrai ripensare al tuo rapporto: se dovessi confrontare il periodo finale con la relazione che avevate all’inizio, ti renderesti che le cose sono cambiate e con esse anche la percezione che lui/lei ha di te.

Però la prima cosa da fare è scoprire se ci sono delle possibilità a riportare l’ex nella tua vita, perciò è indispensabile scoprire le tue probabilità di riconquista mediante questo quiz.

Clicca qui e scopri le tue probabilità di riconquista

All’inizio, voi due erano probabilmente più amorevoli e uniti. Poi, qualcosa è andato storto. Ci sono state molte più liti, disaccordi e incomprensioni. Alla fine, invece che essere felice insieme a te, l’ex sembrava diventare sempre più scontento/a della vostra relazione. Quindi, com’è cambiato il suo modo di vederti da positivo a negativo? Scoprendolo potrai ribaltare la situazione con molta più facilità.

Uno dei due è cambiato o entrambi siete cambiati

Ora questo potrebbe sorprenderti, ma nella maggior parte dei casi sei tu ad essere cambiato/a e, di conseguenza, è cambiata la percezione che l’ex aveva di te all’inizio del rapporto. Pensaci per un attimo. Rifletti.

Com’eri all’inizio della vostra relazione e com’eri verso la fine del rapporto?

Riesci a vedere almeno una differenza?

Sicuramente c’è, è normale.

cambiare la percezione negativa che ex ha di te

Il tempo passa e, mentre stiamo con una persona, possiamo cambiare l’atteggiamento nei suoi confronti. Può essere l’abitudine, ma anche un’altra moltitudine di fattori a provocare il cambiamento. Magari è successo qualcosa di particolare? Può essere accaduto anche questo. Forse prima eri molto più paziente, più amorevole, più incoraggiante, meno geloso/a e così via. Conseguentemente, la percezione che lui/lei aveva di te è cambiata e così anche l’atteggiamento nei tuoi confronti. Può persino essere accaduto il contrario: lui/lei è cambiato/a e poi è toccato a te.

In ogni eventualità, per far sì che l’ex possa cambiare la percezione negativa che l’ex ha di te e trasformarla nuovamente in una positiva, quello che devi fare è chiaro: tornare quella persona che eri quando ti vedeva in modo positivo e a quando l’avevi colpito/a e fatto/a innamorare di te. Non è difficile. Devi analizzare il prima e il dopo, trovare le differenze e portare quelle tue belle qualità e quegli atteggiamenti unici di nuovo a galla, valorizzandoli ove possibile.

Ad esempio, eri molto dolce e poi non è stato più così? Ritorna come prima. Ascoltavi e incoraggiavi l’ex? Puoi farlo nuovamente.

Tuttavia, in caso non sia ancora pronto/a a parlare con te, aspetta un po’ di tempo, lavora sulla tua personalità, sul tuo aspetto e su quelle caratteristiche che l’hanno fatto/a innamorare e poi riprova a conquistarlo/a.

Chiediti anche… perché sei cambiato/a?

Se era una questione di primi tempi e nuove emozioni, ricorda che non è detto che le cose devono cambiare solamente perché il tempo passa: possiamo continuare ad essere affettuosi e passionali anche dopo anni… basta volerlo!

Se però analizzando la vostra relazione, ti rendi conto che pian piano i sentimenti non erano più gli stessi, rifletti ancora un po’: forse il tuo cambiamento è dovuto a quello e di certo non devi sottovalutare queste tue emozioni, ma devi cercare di capire se i tuoi sentimenti sono ancora forti oppure no.

In conclusione…

Quindi, ora che sai che l’ex ti percepisce in modo negativo, come fai a cambiare questa percezione? Ricapitoliamo…

  • Analizza la tua storia, immaginandovi insieme all’inizio e alla fine. Cos’è cambiato in te? Cos’è cambiato nella vostra relazione?
  • Ritorna quella persona che eri quando vi siete conosciuti: alcune di quelle caratteristiche o atteggiamenti che piacevano all’ex e che gli/le hanno fatto perdere la testa, potrebbero non esserci più. Perché è successo? Come puoi valorizzare quelle determinate qualità e mostrarle nuovamente a lui/lei?
  • Se non è ancora pronto/a, dai tempo e spazio a te e a lui/lei, e poi riavvia i contatti puntando sull’amicizia e sul piacere di stare insieme, proprio come agli inizi.

Con queste tre fasi, potrai cambiare la percezione negativa che l’ex ha di te e certamente potrete riconnettervi pian piano e vedere l’attrazione che rinasce tra voi.

Ritorna quella persona che eri prima di finire con ex

Cerca di essere paziente e di non preoccuparti, rimani tranquillo/a e fiducioso/a. Ricorda che noi tutti facciamo cose per due motivi principali: allontanarci dal dolore o muoverci verso il piacere. Pertanto, se riuscirai a ridare al tuo ex una buona percezione di te e ritroverà il piacere nello stare con te, l’attrazione sarà ad un passo da voi.

Infine, non dimenticare che ci sono alcuni atteggiamenti che in generale portano gli altri ad avere una percezione positiva riguardo a noi. Si tratta di motivare e incoraggiare gli altri, fare in modo che si trovino bene a parlare con noi, complimentarci e apprezzare ciò che fa il prossimo, dare sostegno, evitare discussioni, essere molto gentili e amichevoli. Oltre a riportare nel vostro rapporto quelle qualità che hanno fatto perdere la testa al tuo lui o alla tua lei, ricorda sempre che fare tutte queste cose non è mai un male… Anzi, ti aiuteranno ancor più a far sì che l’ex possa cambiare la percezione negativa che l’ex ha di te e, probabilmente, aver di nuovo il desiderio di tornare con te… Allora perché non provare?

Ogni volta che riesci ad unire il piacere alla tua presenza, quella percezione negativa cambierà gradualmente. Il tuo obiettivo è quello di ribaltare la situazione, no? Quindi va’ avanti. Ricorda che tutto quello che devi fare è ricreare una percezione positiva verso di te iniziando a fare e dire cose positive. Questo è molto attraente e fa la differenza. Da qui, potrai iniziare ad attirare nuovamente l’ex verso di te anche senza fare nulla di specifico: sarà un riavvicinamento naturale e spontaneo, da continuare ad alimentare con la positività e con il piacere di stare insieme.

Vuoi scoprire le tue probabilità di riconquista?

Fai il test

Vuoi scoprire le tue probabilità di riconquista?

Fai il test

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*