Vuoi scoprire le tue probabilità di riconquista?

Fai il test

Primo Appuntamento con L’Ex: 5 Passi da Seguire

Autore: Alessandro

Come gestire al meglio il primo appuntamento con un ex? hai deciso di voler tornare di nuovo con il tuo ex o con la tua ex?

Sei determinato/a a creare tra voi un nuovo inizio e hai pianificato nel dettaglio quello che farai per tornare con lui/lei e per avere un “primo” appuntamento con l’ex? Forse non è stato facile prendere questa decisione. Per un attimo hai avuto paura del rifiuto e/o di soffrire ancora. Ma l’hai fatto. Hai deciso che vale la pena di riprovarci e io ti appoggio pienamente, in quanto so che non è assolutamente impossibile tornare con l’ex e il modo migliore per farlo è cominciare a riavvicinarvi di nuovo.

Prima di chiedere un appuntamento con l’ex è indispensabile sapere se hai delle possibilità di riconquista, per scoprire se riuscirai a riconquistarla/riconquistarlo ti consiglio di effettuare il mio quiz.

Clicca qui e inizia il test

N.B. Se le tue probabilità di riconquista sono maggiori del 70% allora puoi chiedere alla tua/tuo ex un appuntamento altrimenti comincia dalle basi (clicca qui se sei una donna e clicca qui se sei un uomo)

Ora possiamo iniziare…

Tutto inizia con un appuntamento con l’ex.

Dopo tutto, è così che avete iniziato la vostra storia e questo è il modo in cui possiamo riavviare un rapporto. Per facilitare la tua impresa, ho pensato di condividere con 5 passi fondamentali, che ti consentiranno di arrivare a fissare un incontro con lui/lei. Potrai seguirli alla lettera o solamente prendere qualche spunto… Ma ti assicuro che si tratta di suggerimenti, trucchi e tecniche vincenti!

Il primo appuntamento in fase di riconquista: i 5 passi indispensabili

primo appuntamento con ex

Passo n°1: Riconosci e accetta che la vecchia relazione che avete vissuto è finita

Non ti sto prendendo in giro. Se analizzi per bene la frase ti renderai conto che ho ragione. Il passato è passato e, se è andata male, di certo non vuoi continuare la vostra relazione “riscaldandola” come una minestra e rimettendola in tavola. No! Ci vuole un rapporto nuovo.

Bisogna partire da zero, capire cosa ha causato la rottura e ripartire. Questo è importante… Vuoi per caso ritornare a vivere la stessa relazione che ti ha portato al punto in cui ti trovi proprio in questo momento?

Il motivo per cui il tuo ex o la tua ex ha rotto con te è perché non voleva più stare in quella relazione. Quello che volete entrambi è una nuova e migliore relazione. Una volta che abbiamo imparato dai nostri errori, è giusto voltare pagina, darsi un’altra possibilità e non ricommetterli. Proprio per questo dobbiamo arrivare a ottenere un appuntamento con l’ex: per cominciare da capo.

Se non sei ancora consapevole degli errori che hanno distrutto il tuo rapporto di coppia, ho realizzato un Ebook gratuito dove te li segnato.

Clicca Qui e Scarica Subito il Report gratuito per scoprire gli errori che non devi commettere più se desideri riconquistare il tuo partner.

Tuttavia, non dovrai menzionare nulla del passato… perché ciò che è passato è passato! Se vuoi creare un nuovo capitolo nella tua storia d’amore, tutto inizia con la mentalità di entrare in un nuovo rapporto con il tuo ex o la tua ex e non di ricominciare dal punto in cui avete chiuso.

Passo n°2: Smetti di fare tutto quello che finora ha solo spinto lui/lei ancor più lontano da te

Hai pregato o supplicato l’ex di tornare con te? Controlli costantemente cosa fa, con chi è, dov’è e lo/a contatti in continuazione? Hai fatto qualcosa per farlo/a sentire irritato/a o per portarlo/a a volerti ignorare?

Se hai risposto sì, allora devi smettere al più presto di fare tutte quelle cose che verrebbero considerate fastidiose da qualunque ex… persino da te! Se continuassi così, rischieresti solo di rendere l’altra persona più determinata a non voler tornare con te e neanche a voler uscire con te. Allora cosa dovresti fare per ottenere un appuntamento con l’ex e iniziare a ricostruire l’attrazione tra voi?

primo appuntamento in fase di riconquista

Dovresti mettere un po’ di spazio tra voi. Niente controlli, niente contatti. Lascia in pace il tuo ex o la tua ex. So che sembra crudele, ma questa è la soluzione migliore per non soffocare l’altra persona e, inoltre, è un ottimo metodo per far sì che provi la paura di perderti davvero, cosa che ancora non ha provato in quanto ha continuato ad avere dei fitti contatti con te.

Passo n°3: Lascia passare il tempo

Non ti sto prendendo in giro neanche ora. So che sembra assurdo e che potresti pensare che ti sto consigliando i metodi per perdere l’ex e non per rimettertici insieme, ma la verità è che queste sono strategie comprovate che funzionano appieno sulla psiche umana. Scatenano praticamente sempre le stesse reazioni. Pertanto, fidati e prova. Non hai davvero nulla da perdere, ma solo da guadagnare!

Ma perché dovresti lasciar passare il tempo se in realtà desideri avere un altro appuntamento con l’ex e un successivo ricongiungimento?

Questo è fondamentale perché aiuta entrambi a guarire dalla ferita causata dalla rottura del vostro rapporto, a calmarvi, ad analizzare errori e problemi (per capire come non ricommetterli e come risolverli), a ritornare a pensare lucidamente e a rimettervi fisicamente e psicologicamente in sesto per permettere all’amore di rifiorirsi tra voi due.

Ovviamente, il modo migliore per riuscire a fare tutto è lasciar passare un po’ di tempo. Anche in questo caso, l’ex si renderà conto cosa significa perderti, ti penserà e gli/le mancherai. Quindi non contattarlo/a per un po’ e pensa a fare tutto quello che ti ho appena detto. Pensa a guarirti, a calmarti, ad analizzare errori e problemi, a ritornare a pensare lucidamente e a rimetterti in forma a livello psicofisico. Non ti pentirai assolutamente di averlo fatto! Te lo assicuro!

Passo n°4: Di nuovo amici…

Molte persone evitano di seguire questo passaggio perché pensano di finire nella “zona dell’amico”. No, in questo caso non accadrà. Perciò, dovrai evitare di dire all’ex di scegliere se tornare con te o chiudere tutti i ponti… Non dovresti neanche dire che non puoi essere suo/a amico/a per che provi ancora qualcosa… Gli errori da non commettere quando si vuole tornare con l’ex sono questi. D’altra parte, in situazioni come queste, il rischio di finire nella friendzone è proprio raro. Quindi, punta sull’amicizia.

Essere amichevoli e partire appunto dall’amicizia è una mossa che funziona in quanto consente di cominciare lentamente ad attirare nuovamente lui/lei verso di te, a riavvicinarvi, a star bene insieme, a ottenere un appuntamento con l’ex e a farlo/a innamorare di nuovo di te.

Essere amici ci aiuta ad abbassare le difese che si innalzano con una persona per cui abbiamo sofferto e/o con cui non stiamo più insieme. Conseguentemente, questa situazione ti apre una sorta di “porta sul retro” del cuore, all’interno del quale potrai entrare pian piano…

Attenzione: Il passo numero 4 non va bene per tutte le relazioni, se vuoi capire se devi o non devi seguire questo passo fai il nostro quiz gratuito (se la tua probabilità di riconquista è maggiore a 75% allora non devi assolutamente seguire questo passo).

Passo n°5: Arriva il momento di organizzare un appuntamento con l’ex

organizzare un appuntamento con ex

Questo è il vantaggio di essere amici con il tuo ex o la tua ex: l’amicizia ti aiuterà ad avere più probabilità di organizzare una cena tra voi… perché già vi parlate, già vi sentite a vostro agio l’uno con l’altra.

Avete messo da parte l’imbarazzo e i sentimenti negativi, scegliendo di vedere e tenere con voi il meglio dell’altra persona. Se non si arriva a questo punto, le possibilità che ti dica sì sono limitate, ma dopo aver portato a termine gli altri 4 passaggi, il quinto verrà quasi da sé, anche senza chiederlo “ufficialmente”. Potrà tranquillamente nascere un appuntamento con l’ex… improvviso e spontaneo.

Inoltre, lui/lei penserà che sia una cena casuale e in amicizia e non verrà nuovamente assalito/a dalla paura di stare con te, ma si lascerà semplicemente andare al piacere di stare in tua compagnia.

Come fare se non avviene così spontaneamente? Bisogna chiedere un appuntamento con l’ex…

Puoi chiederlo in maniera tranquilla e semplice, dal vivo (meglio), per telefono (è ok) o per messaggio (così così)…

Se non sei troppo occupato/a, ti dispiacerebbe raggiungermi per una cena veloce? Sarebbe solo per mezz’ora, poi ho da fare. Se non puoi farlo non importa. Sto solo cercando di trovare qualcuno perché non voglio mangiare da solo/a… ahaha! Se ci sei, prenoto anche per te!

Questa richiesta è per così dire molto innocua: lui/lei non sospetterà di avere un appuntamento con l’ex. Tutto quello che vuoi è semplicemente non mangiare in solitudine. Inoltre, hai specificamente citato che si tratta solamente di mezz’ora o giù di lì, perché poi dovrai andartene. In questo modo, l’hai tranquillizzato/a sotto tutti i punti di vista. Quando questa ricetta viene fatta con un atteggiamento tranquillo e disinteressato, l’altra persona non ha motivo di rifiutare o di ignorare la tua richiesta, ma neanche di aver paura, in quanto la percepisce come la richiesta di un “amico”.

All’interno del manuale SOS SMS EX puoi trovare altri 8 esempi di messaggi che puoi utilizzare per ricontattare l’ex ed organizzare il tuo primo appuntamento.

Che cosa fare durante il primo appuntamento con l’ex?

Congratulazioni! Se hai seguito tutti i passi, ce l’hai fatta e hai ottenuto l’appuntamento, ma cosa dovresti fare adesso?

Innanzitutto vestiti bene, ma non essere troppo formale o elegante. Devi solamente fare una buona impressione con il tuo ex o la tua ex, in modo da poter ottenere altri appuntamenti nel prossimo (immediato!) futuro.

cosa fare durante il primo appuntamento con ex

Poi, cerca sempre di sorridere e apparire felice. Tutti amano stare in compagnia di persone sorridenti e felici. Inoltre, in questa maniera, lui/lei ti potrà percepirti diversamente: non sarai più quella persona piena di rabbia e/o tristezza, come negli ultimi tempi prima di lasciarvi! Pian piano, questo riaccenderà l’attrazione tra voi.

Ovviamente, non parlare del passato. Come ho già detto nel passaggio 1, non si desidera la vecchia relazione: se ne vuoi una nuova, perché dovresti citare il passato e rovinare tutto quello che si è creato finora? Non vuoi mica che se ne vada durante la cena!!

Parlate di cose divertenti e di argomenti leggeri. Pensa a voi come a due persone che si stanno incontrando per la prima volta e, quindi, si stanno conoscendo. In più, ti consiglio di fare in modo che la cena duri al massimo un’ora: dev’essere breve, divertente e positiva. Lui/lei vorrà ripetere quel tipo di uscita con te!

Ma questo appuntamento con l’ex si presenta come il momento ideale per chiedere a lui/lei di riprovarci? No, mi dispiace. È ancora troppo presto. Dovresti lasciare che le cose continuino a crescere gradualmente e spontaneamente. Se lasci che le cose tra voi “accadano” senza spingere sull’acceleratore, avrai la certezza di non farti avanti troppo presto… Se fosse presto rovineresti tutto e non ne hai voglia, non è così?

Quindi lascia che accada. Continua a comportarti in modo amichevole e gentile e organizza sempre cene o caffè casuali e brevi incontri fatti di chiacchiere e risate. Il resto verrà da sé. Te lo assicuro. Quello sarà il primo appuntamento con l’ex… a capo di una lunga lista di incontri! Sarà quel che sarà e, con la consapevolezza di non ricommettere gli stessi errori e di aver risolto o di poter risolvere i problemi, la vostra nuova relazione potrà essere molto più bella e felice!

Già durante il primo appuntamento potresti utilizzare alcune tecniche di riconquista che trovi all’interno del manuale Direzione Ritorno.

Vuoi scoprire le tue probabilità di riconquista?

Fai il test

Vuoi scoprire le tue probabilità di riconquista?

Fai il test

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*