Vuoi scoprire le tue probabilità di riconquista?

Fai il test

Come superare la rabbia post rottura

Autore: Alessandro

Sei arrabbiato o arrabbiata e vuoi capire come superare la rabbia causata dalla rottura con il tuo ex?

Vorresti dare calci e/o pugni alla porta o magari l’hai già fatto? Le donne solitamente provano il desiderio di distruggere le cose dell’ex che le ha ferite e/o di bruciare tutte le cose che ricordano anche solamente il suo nome. In altri casi, buttare i suoi vestiti dalla finestra è un metodo molto utilizzato per sbollire la rabbia…

Tuttavia, in ognuno di questi modi non possiamo trovare il benessere e neanche la serenità. Infatti, in alcuni casi possiamo trovare un sollievo solo temporaneo, per poi sentirci ancora peggio. In altri, potremo farci del male o, peggio, farne a qualcun altro o all’ex.

Pertanto, come dovresti superare la rabbia post rottura?

Cosa dovresti fare esattamente?

Abbiamo appena visto alcune azioni comuni, che facciamo quando siamo arrabbiati e quando una storia non è andata come vorremo. Siamo stati traditi, umiliati, lasciati senza un perché… ci siamo sentiti non rispettati e non amati. Qualunque sia il motivo della rottura, quelli che abbiamo visto non sono dei metodi sani per sbollire la rabbia.

Come superare la rabbia post rottura

Ovviamente, se pensi che ti possa far star meglio bruciare le sue cose e/o urlare, scalciare, dare pugni a qualcosa… puoi anche farlo, ma solamente cercando di usare il buon senso e di trasformare queste attività in qualcosa di sicuro e, perché no, anche producente almeno sotto qualche punto di vista.

Ad esempio, se proprio devi bruciare le sue cose, bruciale in tutta sicurezza insieme alle sterpaglie di un giardino o di un orto (tuo o di qualcuno che conosci), assicurandoti di non bruciare oggetti pericolosi e/o inquinanti. In alternativa, se si tratta di cose che ti ha regalato e che non vuoi tenere o di cose che comunque non ti richiederà, donale a qualche associazione o al massimo vendile!

Per quanto riguarda lo sfogo fisico, fai sport, fai kick boxing… Non c’è niente di meglio di questa scelta! Usare la tua voglia di sfogarti fisicamente per fare una qualche attività sportiva aiuta a:

  • scaricare lo stress
  • promuovere la nostra salute
  • aumentare la nostra sicurezza e fiducia in noi stessi
  • aumentare l’autostima
  • sentirsi più soddisfatti
  • e, ovviamente, a mantenersi in forma.

Quindi, pensa un po’ a quante cose buone puoi tirare fuori dalla tua rabbia! Pertanto, non essere impulsivo/a: pensa a quello che vorresti fare e trova l’attività più adatta a te o, meglio, l’alternativa “corrispondente” e sana da mettere in pratica. Ma questo non è tutto…

Altri modi per superare la rabbia post rottura: non sottovalutarli e vedrai tanti ottimi risultati!

Hai mai sentito parlare della regola del nessun contatto? Beh, probabilmente sì e saprai che si segue spesso quando si desidera riconquistare l’ex.

Tuttavia, io non so quali siano le tue reali intenzioni, ovvero se vuoi solamente sbollire la rabbia o se vuoi anche ritornare insieme alla persona per cui stai soffrendo (persino la rabbia è sofferenza!). Ad ogni modo, indipendentemente da quello che vorrai fare in seguito, posso dirti con certezza che la regola del nessun contatto potrà aiutarti pur se non hai intenzione di rimettere le cose a posto e, nel caso tu invece volessi farlo, avrai la strada letteralmente spianata.

Insomma… la regola del nessun contatto ti servirà comunque.

Ma di cosa si tratta?

È un metodo comprovato che consiste nel non parlare, non incontrare e non contattare l’ex (neanche tramite messaggio o mail) per un minimo di 3 settimane. Generalmente, il periodo ottimale è un mese, che può persino diventare più lungo (potrai decidere in base a quelle che saranno le tue esigenze alla fine dei 30 giorni). Cosa comporta questo periodo di separazione?

Devi considerare che tutti abbiamo bisogno di tempo dopo una rottura. Anche chi lascia ha bisogno di riprendersi, recuperare e, volendo, persino dimenticare. Perciò, è naturale che un periodo di separazione come quello della regola del nessun contatto è positivo per entrambi. Il tempo è uno dei fattori più importanti da considerare quando si desidera superare la rabbia post rottura e il fatto di non parlare con l’ex rende il tutto più semplice.

Pertanto, il periodo di nessun contatto si rivela uno dei metodi più efficaci per farsi passare l’arrabbiatura, ma anche per riflettere, capire e analizzare la relazione, gli errori, i problemi, gli eventi, le circostanze e la rottura finale.

modi per superare la rabbia post rottura

Si tratta di un periodo che ci permette di comprendere molte cose (molto meglio), arrivando a pensare più lucidamente e a vedere cose che in precedenza non avremo potuto vedere per via dell’emotività scatenata dalla fine del rapporto. In poche parole, serve per calmarsi, ma anche a molto di più.

Cosa fare durante il periodo di nessun contatto?

Tutte le cose che abbiamo visto finora sono molto importanti. Tuttavia, per sbollire la rabbia più in fretta, per star bene e per superare la rottura più velocemente, ci sono delle cose che potresti (e che dovresti) fare mentre siete separati e mentre non hai contatti con l’ex. Qualche esempio?

  • Prenderti cura di te e del tuo aspetto (andare in palestra, iscriverti a qualche sport, corso di ballo, etc.).
  • Fare i viaggi e le attività che volevi fare in precedenza, ma che per un motivo o per un altro non hai potuto fare (Lui/lei non voleva? Non avevi abbastanza tempo? Avrebbe tolto tempo alla tua relazione e non potevi permetterti di farlo?) – Qui puoi trovare un buono sconto da utilizzare per il tuo soggiorno in un qualsiasi hotel
  • Fare cose che ti rendono felice, positivo/a e soddisfatto/a, giorno dopo giorno.

Seguire questi tre suggerimenti ti aiuterà a stare bene e a superare la rabbia post rottura e la rottura in generale.

Ti farà però anche diventare una persona più sorridente e sicura di sé, ovvero molto più attraente agli occhi degli altri. Pertanto, diciamo che il periodo di nessun contatto può darti modo di fare una metamorfosi completa, migliorando te stesso/a, sia a livello fisico che caratteriale, e la tua vita. Nel frattempo, avrai anche sbollito l’arrabbiatura e avrai persino tante chance in più di riconquistare l’ex e/o di attrarre una nuova (e più bella) relazione nella tua vita…

A te la scelta!

Vuoi scoprire le tue probabilità di riconquista?

Fai il test

Vuoi scoprire le tue probabilità di riconquista?

Fai il test

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*