Vuoi scoprire le tue probabilità di riconquista?

Fai il test

Come Far Sentire La Tua Mancanza All’Ex e Farli Pensare Che ti Stia Perdendo

Autore: Alessandro

Vuoi far sentire la manca alla tua ex?

Vuoi far sentire la mancanza al tuo ex?

Questo è l’obiettivo della maggior parte dei miei lettori. Perciò, ho deciso di scrivere questo articolo e di dirti che se vuoi far sentire la tua mancanza all’ex, il modo per farlo c’è e può anche aiutarti a fargli sentire una gran paura di perderti… che lo riporterà di corsa da te!

Purtroppo, però, c’è una cattiva notizia: non è un compito facile, in particolare perché richiede tempo, sforzo e attenzione. Tuttavia, non è impossibile. Quindi… Facciamolo e mettiamocela tutta!!

Prima di iniziare, rispondiamo però a questa domanda (che ti darà una maggiore motivazione nel procedere): a cosa serve far sentire la tua mancanza al proprio ex? È ovvio: se vuoi rimetterti con lui/lei, è indispensabile che capisca quanto gli manchi. In questo modo, il pensiero di voler tornare da te crescerà sempre più fino a che non potrà fare a meno di farlo!

Prima di attuare qualsiasi strategia che trovi all’interno di questo articolo devi essere sicura/sicuro di aver almeno il 50% di probabilità di riconquista.

Fai questo il quiz per scoprire le tue probabilità..

Clicca qui e accedi

I passi per riportarlo da te…

Ho sempre consigliato ai miei alievi di influenzare direttamente e indirettamente la persona, al fine di far emergere in lui/lei l’idea di dare alla vostra relazione una seconda chance. Ma come possiamo riuscire a fare tutto questo?

Lettura consigliata: Direzione Ritorno

Fase 1 -> Devi smettere di contattarlo

Questo è utile per fargli capire che ti sta perdendo e cosa significa davvero stare senza di te. Anche in questo caso, entra in gioco la famosa regola del nessun contatto. Perché funziona? Beh, pensa a quando stavate insieme (ai bei tempi quando non c’erano problemi): se non vi vedevate per un paio di giorni, poi non vedevi l’ora di vederlo di nuovo… giusto?

Come Far Sentire La Tua Mancanza

Il potere dell’assenza fa questo e molto altro. Se anche il tuo ex/la tua ex è abituato/a a vederti, quando smetterà sentirà la tua mancanza. Tuttavia, dato che vi siete lasciati, inizierà a pensare di averti persa/o e questo lo/la porterà a volersi riavvicinare a te.

Quindi, la prima cosa che devi fare se desideri far sentire la tua mancanza all’ex è smettere di contattarlo (neanche i messaggi sono permessi) per almeno un paio di settimane. Se sei costantemente in contatto e ti sei messa/o a sua disposizione, blocca tutti i ponti di comunicazione e tutti gli incontri tra voi (ovviamente se non ci sono cause di forza maggiore, come ad esempio il lavoro in comune, ad impedirvelo).

A volte è difficile farlo, lo so, ma è necessario contare sul tuo autocontrollo e pensare alla grande immagine di voi due… che potrete essere nuovamente una coppia, ancor più felice di prima. Cerca di essere forte: anche un solo momento di debolezza può rovinare tutti gli sforzi che hai fatto per salvare il tuo rapporto.

Fase 2 -> Prendi il controllo delle tue emozioni

Le donne non sono famose per la capacità di mantenere sotto controllo le proprie emozioni. Soprattutto subito dopo una rottura, il disordine emotivo è enorme! Gli uomini invece sono migliori.

Ti sei mai ritrovata/o a piangere per ore e ore?

Hai mai avuto l’impulso di sollevare il telefono e di chiamare il tuo ex/la tua ex per dirgli che ti manca e che lo/la desideri?

O semplicemente non puoi smettere di controllare il suo profilo social ogni cinque minuti per vedere cosa ha fatto?

Se ti riconosci in almeno una di queste azioni, significa che ti sei lasciata/o sopraffare dalle emozioni. Credimi, è normale, ma si tratta di un atteggiamento che va messo da parte.

Tutte quelle cose… sono un sinonimo di bassa autostima, che non è attraente. Pertanto, è molto importante che tu riesca a tenere a bada le tue emozioni e ad essere più calma/o e controllata/o.

Il passo successivo può essere svolto solo ed esclusivamente se nel test che hai fatto prima per scoprire le tue probabilità di riconquista il risultato è stato maggiori di 50%.

Clicca qui per fare il test

Fase 3 -> Concentrarsi su se stessi

Se vuoi far sentire la tua mancanza al tuo ex ragazzo o alla tua ex ragazza, prendi tutta l’attenzione che gli hai dato negli ultimi tempi e trasferiscila su di te. In un primo momento potrebbe sembrare un po’ anti-intuitivo, ma questo è un passo indispensabile per fargli perdere la testa e per portarlo/a a volerti di nuovo e al più presto. Ti spiegherò il risultato nel dettaglio fra poco ma, innanzitutto, vediamo esattamente come puoi concentrarti su di te e come puoi “trasformarti” al fine di far innamorare di nuovo l’ex.

Naturalmente, anche l’occhio vuole la sua parte. Perciò, dovrai fare di tutto per sentirti fisicamente attraente: quando piacerai molto di più a te stessa/o, colpirai anche l’ex. In pratica, questo è il momento di fare un po’ di shopping e di comprare nuovi abiti!

Se vuoi far sentire la tua mancanza al tuo ex ragazzo o alla tua ex ragazza

Sarà una buona idea persino andare dal parrucchiere per un nuovo taglio di capelli. Questi piccoli cambiamenti possono farti sentire come una persona rinnovata e questo restyling sarà visibile persino alle persone che ti circondano, incluso l’ex. Quando vedrà i tuoi cambiamenti, desidererà vederti molto più spesso…

Se non sei stata/o in palestra per molto tempo, forse vuoi ricominciare ad andarci regolarmente. L’esercizio non solo ti aiuterà a sentirti più attraente, ma riattiverà e ripristinerà la tua fiducia. Oltre all’aspetto fisico, dovrai pensare infatti anche al tuo atteggiamento: diventa una persona felice e positiva. A nessuno piace stare in compagnia di una persona triste e negativa.

Per far sentire la tua mancanza all’ex e fare in modo che voglia stare con te di nuovo, devi proiettare verso di lui/lei un’immagine felice e positiva di te stessa.

La felicità fa bene ed è attraente, e ricorda che in realtà è una scelta: se attualmente non sei felice, sei tu che hai scelto di sentirti infelice. Nessuno può farti sentire triste a meno che non sia tu a dare ad altri il potere di farlo.

Ci sono molti modi per diventare una persona felice e positiva. Innanzitutto, sarà necessario sbarazzarti di tutta la negatività della tua vita. Ciò significa che dovresti coscientemente smettere di:

  • usare parole negative
  • pensare negativamente
  • circondarti di persone negative.

A quel punto, ti assicuro che la felicità troverà via libera nella tua quotidianità, ma ovviamente la dovrai accogliere e lasciarti trovare. Lo potrai fare certamente divertendoti e uscendo di più.

Tutto questo dimostrerà al tuo ex che sei una persona amabile, divertente e che riesci a goderti la vita senza di lui/lei… Quindi, scatta foto con i tuoi amici e pubblicale sui social media!

Quando vedrà il tuo completo cambiamento, la tua immagine avrà un impatto psichico molto potente su di lui/lei. Prima, comincerà a chiedersi perché non sembri essere influenzata/o dalla vostra rottura, poi cercherà di contattarti perché è “convinto” che sei cambiata/o… sei più bella/o, più allegra/o, più positiva/o… come ha potuto lasciarti andare?

In quel momento, non solo sarai riuscita/o a far sentire la tua mancanza all’ex, ma gli avrai fatto letteralmente perdere la testa di nuovo. Penserà di averti persa/o e inizierà a darsi da fare per riportati nella sua vita…

Allora hai capito perché dovresti concentrarti su di te piuttosto che su di lui/lei?

Penso proprio di sì e sicuramente, ti sei reso/a conto che è molto meglio anche per te. Inoltre, devi considerare che quando due persone si lasciano tendono a pensare per un bel po’ all’ultimo periodo della relazione, ai litigi e alla rottura. Pertanto, l’ex ha collegato la tua immagine a quei brutti momenti.

Tuttavia, facendo questo cambiamento in grado di farti sentire fisicamente attraente, felice e positiva/o (e di mostrarti ai suoi occhi propri in questo modo), non ti assocerà più a quei momenti, ma inizierà a rispolverare i ricordi più belli con te, nonché a rimanere affascinato dalla persona che vede adesso in te.

Se vuoi far sentire la tua mancanza al ex concentrarti su di te

Solo quando ti sentirai felice, positiva, sicura/o e attraente, potrai riavviare il contatto con l’ex… sempre se non sarà stato lui/lei a farlo per primo! L’importante è che tu sia emotivamente pronta/o. Se non ti senti pronta/o a incontrarlo o a parlarci, non forzarti e prenditi più tempo, anche perché l’ultima cosa che vuoi sentirti male in sua presenza!! Non è vero?

Quando deciderai di riavviare il contatto con l’ex, sarà una buona idea usare prima i messaggi e scrivergli a cuor leggero, al fine di avviare solamente una divertente e amichevole conversazione. Assicurati di non inviare niente di generico e noioso, ma punta invece su qualcosa che può far ricordare all’ex un momento divertente passato con te (puoi trovare diversi esempi all’interno del manuale SOS SMS EX). Poi, taglia corto. Lascia che sia lui/lei a corteggiarti ed evita di commettere l’errore di dirgli che ti manca e/o di parlare del vostro ex rapporto.

Quello che devi fare invece è sempre mantenere le vostre conversazioni brevi, positive e divertenti. Questo potrà fargli sentire ancor più la tua mancanza e vedrai che la sensazione crescerà, portandolo pian piano e dritto dritto da te!

Vuoi scoprire le tue probabilità di riconquista?

Fai il test

Vuoi scoprire le tue probabilità di riconquista?

Fai il test

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*