Vuoi scoprire le tue probabilità di riconquista?

Fai il test

Come riconquistare un ragazzo? Ecco un metodo testato per riconquistarlo

Autore: Alessandro

Come riconquistare un ragazzo? Questa è una delle guide che ho voluto da sempre scrivere per aiutare tutte le mie lettrici. Ti insegnerà a riconquistare il tuo ragazzo dopo la rottura. All’interno di questa guida, approfondiremo le seguenti aree:

  • Gli errori che dovresti evitare di commettere se vuoi rimetterti con lui
  • Come puoi capire perché la tua relazione non ha funzionato?
  • È davvero una buona idea provare a riconquistarlo?
  • L’importanza di tenere le tue emozioni sotto controllo e come puoi farlo
  • La regola del nessun contatto limitata e non, ecco come ti può aiutare a rimetterti con lui
  • Come puoi parlare con l’ex nel modo giusto e al fine di ottenere un riavvicinamento…

Prima di iniziare però devi sapere una cosa, le tecniche e le strategie che trovi all’interno di questo articolo solo valide solo ed esclusivamente se hai almeno il 50% di probabilità di riconquistare il tuo ex. Se ancora non sai le tue probabilità di riconquista clicca qui e fai il quiz

Clicca qui e inizia il quiz

Ora possiamo iniziare 🙂

Cosa potrebbe compromettere le tue possibilità di riportarlo da te?

Se stai commettendo i seguenti errori quando si tratta di riconquistare il tuo ex, devi sapere che lo stai solamente spingendo più lontano da te

Lo hai per caso supplicato di tornare insieme a te? Gli hai chiesto più volte di non lasciarti? Ricorda che sicuramente è passato un po’ di tempo tra il momento in cui ha pensato di volerti lasciare e quello in cui lo ha fatto davvero. Quindi, vederti piangere e pregare adesso potrebbe farlo sentire in colpa per la decisione, ma non per questo cambierà idea.

Come riconquistare un ragazzo

Il tuo comportamento potrà farti apparire bisognosa ed emotivamente instabile, che sono due cose poco attraenti agli occhi del tuo ex. Il risultato? Scapperà ancor più lontano da te oppure deciderà di tornare con te perché gli fai pena o per il suo senso di colpa, ma durerà poco. Evita tutto questo, in quanto non ti darà quello che desideri davvero.

Lo hai per caso chiamato in continuazione? Lo hai tempestato di messaggi? È molto comune bombardare l’ex fidanzato con messaggi o telefonate dopo la rottura. Si tratta di un disperato tentativo di mantenere ciò che si è appena perso. Se stai cercando di ricevere risposte dal tuo ex o di convincerlo a dare alla relazione una seconda possibilità, la verità è che non farai altro che farlo sentire molto irritato. Alla fine smetterà di risponderti oppure ti bloccherà.

Un altro errore che non ti permetterà di riconquistare il tuo ragazzo consiste nell’invio di regali carini o costosi. Pensando di sorprenderlo e renderlo felice come se foste ancora una coppia, rischierai invece di metterlo a disagio! Potresti anche stalkerizzarlo, incontrarlo sempre casualmente, insistere, mostrare che sei ossessionata da lui, ubriacarti e chiamarlo alle due di notte piangendo disperata… Questi sono tutti errori da non commettere se vuoi riconquistare il tuo ex.

Se vuoi scoprire le tue probabilità di riconquista in modo da sapere se hai speranza di riconquistarlo clicca qui e fai il quiz gratuito (ci impieghi meno di 2 minuti).

Clicca qui e scopri le tue probabilità di riconquista

Allora cosa devi fare per capire come riconquistare un ragazzo? Devi innanzitutto capire perché non ha funzionato

Il primo passo per capire come riconquistare un ragazzo è analizzare i motivi della vostra rottura e capire ESATTAMENTE perché ti ha lasciata o perché avete deciso di chiudere la vostra relazione. Questo è importante perché ti aiuta ad avere un’idea migliore su ciò che servirà per far funzionare la vostra relazione la prossima volta.

Magari il tuo ex fidanzato non era più attratto da te, si è improvvisamente annoiato, si è dovuto allontanare da te per qualche motivo, ha paura dei rapporti seri, ha incontrato un’altra ragazza, vuole tornare single… Ci possono essere tanti motivi per i quali la vostra relazione è andata sempre peggio. L’attrazione può sfumare nel tempo a causa della maggiore familiarità e prevedibilità, e possono succedere molte cose o presentarsi dei cambiamenti.

Ecco perché è importante fare uno sforzo consapevole per mantenere viva la scintilla iniettando novità ed eccitazione nel rapporto, ascoltando il partner e cercando sempre di conoscere e soddisfare le sue esigenze. Ad ogni modo, ciò che ti serve adesso è capire esattamente cosa è andato storto, in modo tale da capire se c’è qualcosa in cui devi migliorare, se devi chiedere scusa, quali errori hai commesso e quali sono i problemi da risolvere. Anche questa è un’ottima mossa per capire come riconquistare un ragazzo e, una volta che sarai sulla buona strada, saprai come fare buon uso di quello che hai dedotto dall’analisi della tua relazione.

È una buona idea tornare con il tuo ex fidanzato?

Quali sono le tue motivazioni? Prima di dirti come fare, desidero che tu sia fermamente convinta di quello che stai per fare. Vuoi davvero riconquistare il tuo ragazzo? Ne vale la pena (se vuoi scoprire le tue probabilità di riconquista fai questo test gratuitamente). Se senti che ti manca, che lo ami e che non vedi l’ora di tornare con lui, allora è la scelta giusta. Tuttavia, ti suggerisco di aspettare 30 giorni dalla vostra rottura. In questo periodo, non cercarlo e cerca di concentrarti su te stessa, sul tuo aspetto, sul tuo benessere, sul tuo look, sulla tua felicità e su qualunque attività ti faccia star bene.

buona idea tornare con il tuo ex fidanzato

Dopo questo periodo di separazione, se avrai fatto quello che ti ho appena consigliato, ti sentirai più soddisfatta e sicura di te, più felice e serena. Questo è lo stato d’animo e mentale giusto per ricostruire l’attrazione con il tuo ex. Se a questo punto sarai ancora sicura di volerlo riconquistare, allora sarà davvero il momento giusto per agire.

So che pensi che questo periodo di lontananza potrà… allontanarlo ancor più da te. Ma non è così. È stato dimostrato più volte che invece funziona e che si tratta di quel che serve per entrambi. Avrete avuto modo di riflettere, di sbollire la rabbia e di allontanare la tristezza. In più, lui avrà iniziato a sentire la tua mancanza e, probabilmente, anche ad avere la paura di averti persa davvero…

Tutto questo può fare miracoli. Inoltre, non avendoti vista né sentita da un po’, si renderà conto dei cambiamenti che hai fatto lavorando su di te. La tua felicità e positività saranno contagiosi, lo attireranno come una calamita e ti daranno molte più possibilità di riconquistarlo. Avrai anche il controllo delle tue emozioni, che sono quelle che ci fanno fare quegli errori madornali di cui ti ho parlato all’inizio e, pertanto, le tue opportunità di tornare con lui saranno finalmente salite alle stelle! Credimi, funzionerà!

Ovviamente, se è già da un po’ di tempo che non vi sentite, non sarà necessario aspettare un mese, ma potrai comunque iniziare a fare le cose che ti ho consigliato e vedrai che andrà alla grande! Questa era la regola del nessun contatto che, naturalmente, in alcuni casi può essere limitata. Ad esempio, se lavorate insieme o se per qualche motivo di forza maggiore lo devi vedere e parlarci, puoi comunque applicare la regola del nessun contatto. Come?

È semplice, dovresti limitare al minimo le vostre conversazioni, essere cortese e amichevole. Nel frattempo, dovrai comunque lavorare su te stessa e mostrarti sempre felice e soddisfatta della tua vita. In questo modo, emanerai una luce che non potrà fare a meno di notare. Vedrà la differenza tra la nuova versione di te e la persona che ha lasciato. Se ne pentirà… te lo assicuro!

Ma come puoi parlare con l’ex nel modo giusto e al fine di ottenere un riavvicinamento?

parlare con ex nel modo giusto per ottenere un riavvicinamento

In gran parte ti ho già risposto: il segreto è essere amichevole (stai attenta però a non cadere nella zona amicizia). Evita litigi e rendi ogni vostra interazione (durante il periodo di nessun contatto – limitato – e anche dopo) piacevole, leggera e spensierata. Questo lo porterà a collegare la tua presenza al piacere e non più al dolore della rottura e/o ai brutti momenti dell’ultimo periodo della vostra relazione. In questo modo, lo attirerai sempre più verso di te e potrai riconquistare il tuo ex fidanzato senza troppa fatica, se invece lui è attualmente già fidanzato con un’altra donna all’interno di questo articolo trovi una strategia per riconquistarlo.

Non ci credi? Beh, questo è il tuo percorso e provarlo è la soluzione giusta. Sicuramente, non hai nulla da perdere… ma tanto da guadagnare. Tutto questo ti permetterà di riconquistare il tuo ragazzo e di vivere con lui una relazione ancor più bella della prima volta. Tantissime donne ci sono riuscite, facendo esattamente quello che ti ho detto. Quindi cosa stai aspettando? Potrai farcela anche tu e sarai più felice di quello che avresti potuto immaginare… Aspetto tue notizie!

Vuoi scoprire le tue probabilità di riconquista?

Fai il test

Vuoi scoprire le tue probabilità di riconquista?

Fai il test

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*