Vuoi scoprire le tue probabilità di riconquista?

Fai il test

Cosa fare quando il tuo l’ex o la tua ex vuole spazio

Autore: Alessandro

“Ho bisogno di spazio” queste le parole che temevi di sentire alla fine sono uscite dalla bocca del tuo ex o della tua ex. Incredibile, ma vero. Potrebbe anche avertelo comunicato tramite un messaggio, una e-mail o persino attraverso amici in comune. Quindi, ora che ti ha detto che vuole spazio, cosa dovresti fare?

Prima di dirti cosa fare, dobbiamo comprendere tutto quello che si nasconde dietro a queste parole. Probabilmente sei stato/a troppo insistente. Potresti aver chiesto una seconda opportunità, forzato l’altra persona a prendere una decisione definitiva o addirittura aver dichiarato di amarlo/a ancora. Facendo anche solo una di queste cose, hai fatto sentire lui/lei sotto pressione e veramente a disagio. Quindi è necessario capire cosa c’è adesso nella sua mente.

Per prima cosa è necessario scoprire le tue probabilità di riconquista mediante questo test gratuito. Conoscere le proprie probabilità di riconquista ti permetterà di capire a mente lucida se riuscirai o meno a riconquistare il tuo/la tua ex.

Cosa vuol dire quando l’ex ti dice che ha bisogno di spazio? La psicologia da non sottovalutare

Cosa fare quando ex vuole spazio

Se vuoi rimettere a posto le cose tra voi, devi conoscere la psicologia che si nasconde dietro alle richieste di spazio, pause e separazioni temporanee. Insomma, il classico “bisogno di tempo” per pensare e stare da soli…

In realtà, il significato è chiaro: lui/lei necessita veramente di quello che ti ha chiesto, ma quello che dobbiamo analizzare è il motivo: perché vuole spazio?

Risposta (che forse non vuoi sentire): Perché si sente troppo soffocato/a da te.

Per essere arrivati a questo punto, mi dispiace dirtelo: hai esagerato, portando lui/lei a sentirsi pressato/a in maniera eccessiva. Adesso ha bisogno di essere lasciato/a un po’ in pace.

È possibile anche che tutto quello che è successo tra voi, unito al tuo comportamento dopo la rottura, abbia comportato nella sua vita un sacco di distrazioni, stress e nervosismo, che possono inoltre aver influito sui rapporti con i suoi familiari e amici, nonché sul lavoro. Perciò, è arrivato/a al limite e sicuramente ha bisogno di spazio!

E tu, continuando a desiderare di tornare a stare insieme, mantenendo i contatti e insistendo, hai fatto in modo che lui/lei abbia iniziato a desiderare di stare ancora più lontano da te. Contattare l’ex e, soprattutto, insistere sono errori assolutamente da evitare quando si desidera tornare con qualcuno con cui non si sta più insieme.

Allora, cosa dovresti fare ora che ti ha detto che ha bisogno di spazio?

È semplice: devi accettare e rispettare la sua richiesta, dando all’altra persona lo spazio che ha chiesto. Questo sarà un po’ difficile e molto controverso dal tuo punto di vista, proprio perché il tuo istinto naturale ti dice appunto di combattere e insistere per rimettere in piedi la vostra relazione, mentre concedere questo spazio sembra proprio come se accettassi la fine del rapporto una volta per tutte… Non è vero?

Ma indovina un po’? Il rapporto era già finito nel momento in cui il tuo ex o la tua ex si è sentito/a infelice con te! È brutto dirlo, ma è così e, fortunatamente, hai ancora modo di recuperare.

Devi capire che concedere questa “tregua” è più che giusto e, tra l’altro, se tu accettassi così facilmente (come ti consiglio di fare) spiazzeresti l’altra persona… in maniera positiva!

Infatti, quando accetti di dare spazio all’ex, in realtà, quello che stai facendo è comunicare tacitamente che hai deciso di rispettare i suoi sentimenti e le sue esigenze. Questo creerà una sensazione positiva nei tuoi confronti: lui/lei si sentirà finalmente capito/a, tirerà un sospiro di sollievo e smetterà di avercela con te per aver insistito un po’ troppo negli ultimi tempi. Tutto questo è un bene, lo capisci?

Cosa dovresti fare dopo aver accettato di dare all’ex lo spazio che ti ha chiesto?

A questo punto, sarà il momento di attirarlo/a nuovamente verso di te. Perciò, è ovvio che questa non è certamente la fine “definitiva” del vostro rapporto… è semplicemente… dare un po’ di spazio e tempo per pensare, calmarsi e tornare a guardarvi nel modo in cui vi guardavate prima.

Hai ancora la possibilità di tornare con lui/lei. Questo è sicuro! Anzi, anche se inizialmente non ci crederai, prendere un po’ le distanze è uno dei primi passi decisivi: l’altra persona potrà non solo pensare e prendersi cura di sé dopo la rottura, ma capirà veramente cosa significa perderti e stare senza di te.

Cosa fare dopo aver accettato di dare ex lo spazio

Come si dice… non si capisce quanto per noi è importante una persona finché non pensiamo di averla persa!

Il detto non era proprio così, ma il concetto è quello! Con questi presupposti, ci sono alcune cose che dovresti fare…

Adesso devi rivalutare la tua relazione!

Questo è il momento di pensare bene al tuo rapporto. C’è una buona ragione per cui è andata male e vi siete lasciati. Quindi, analizza tutto quello che successo e cerca di capire esattamente come e quando vi siete innamorati (come eravate, cosa vi è piaciuto l’uno dell’altra, cosa avete fatto, che posti avete visitato insieme, com’era il vostro rapporto iniziale, etc.), e cosa è successo per portare infelicità nella vostra relazione (i problemi, i litigi, i motivi, gli avvenimenti, etc.) arrivando alla rottura e alla sua successiva richiesta di spazio.

Rifletti attentamente e fai un po’ di chiarezza nella tua mente: scopri ESATTAMENTE perché il tuo rapporto non ha funzionato. Fatti alcune domande specifiche come queste:

  • Perché il tuo ex o la tua ex è improvvisamente diventato/a infelice al tuo fianco?
  • C’è stato qualcosa o qualche avvenimento particolare che ha cambiato il suo atteggiamento nei tuoi confronti?
  • Quali erano le sue principali preoccupazioni riguardo al vostro rapporto?
  • Quali sono le cose che l’ex ti ha detto che non gli/le piacevano di te?
  • Avrebbe voluto cambiare qualcosa in particolare di te e/o della vostra relazione?

Infine, confronta l’inizio e la fine del vostro rapporto in questo modo:

  • Eri diverso/a all’inizio rispetto agli ultimi tempi?
  • Nell’ultimo periodo, mostravi il tuo amore e l’affetto più o meno spesso rispetto all’inizio del rapporto?
  • Poi chiediti onestamente… Hai fatto qualcosa di grave che ha portato la vostra storia all’epilogo finale?

Tutte queste domande si riveleranno molto importanti per aiutarti a scoprire cosa è andato storto nel tuo rapporto e a trovare il REALE motivo per cui non state più insieme.

Non ha senso tornare indietro se il problema resta lì o la causa della rottura rimane irrisolta, o peggio, sconosciuta. Non sei d’accordo?

Se le problematiche non verranno eliminate, le probabilità di tornare insieme scenderanno drasticamente e, anche se rimetteste “a posto” le cose, finirete per lasciarvi nuovamente e in breve tempo (se non hai ancora scoperto le tue probabilità di riconquista fai subito questo quiz (clicca qui)). Questo è il motivo per cui molte coppie si lasciano continuamente e si lasciano di nuovo persino dopo essere riuscite a tornare insieme. Una relazione non potrà mai essere sana e felice, ma neanche durare se i problemi di base rimangono irrisolti.

Poi, dovrai lavorare sulla tua “trasformazione”

Ora che hai capito qual è la reale causa della rottura, potrai usare lo spazio e il tempo “concesso” all’altra persona anche per te: sarà il momento di lavorare sulla tua trasformazione.

Questo è fondamentale, perché, probabilmente, lui/lei pensa ancora che non cambierai. Questa è la percezione che il tuo ex o la tua ex ha di te e affinché cambi e crei in lui/lei il desiderio di tornare con te, deve mostrare che effettivamente stai diventando un/una partner migliore, una persona migliore… una versione migliore di te!

Quindi, durante questo periodo, è fondamentale lavorare su tre principali aree: mentalità, personalità e aspetto fisico. In questo modo, potrai ricostruire l’attrazione e attirare il tuo ex o la tua ex nuovamente verso di te.

Ricorda che l’altra persona deve aver voglia di tornare con te per iniziare di nuovo a frequentarti e il tuo cambiamento in queste tre aree è ciò che provocherà la “riaccensione” della famosa scintilla.

ex vuole spazio trasformazione

N.B. Non dovrai fingere e neanche diventare un’altra persona: dovrai solamente fare di tutto per migliorarti e piacere in primis a te. Lavorando su queste tre aree chiave, sarai in grado di farlo/a innamorare di nuovo di te, puoi approfondire l’argomento leggendo il manuale Direzione Ritorno.

Dopo aver concesso tutto lo spazio necessario, ci sarà il riavvicinamento

Cambiando e migliorandoti, quasi certamente sarà lui/lei a ricontattarti ma, sia chiunque faccia il primo passo, è necessario partire con il piede giusto e in un modo amichevole. Per riconnettersi, la cosa importante è non lasciare che l’ex creda che ancora desideri rimettere le cose a posto. So che sembra controproducente, ma in realtà è una tecnica che funziona molto bene. Infatti, è bene riavvicinarsi come amici.

Avvicinarsi come amici può essere una cosa positiva solo se le tue probabilità di riconquista sono inferiori al 50%, altrimenti non cercare minimamente di diventare sua/suo amico.

Per scoprire le tue probabilità di riconquista puoi effettuare questo test gratuito.

Sarà come entrare nel cuore dell’ex dalla “porta sul retro” e aumentare gradualmente la connessione tra voi, nonché le possibilità di rimettere davvero insieme la vostra relazione. Questo trucchetto è strategico e molto efficace, in quanto porterà lui/lei ad “abbassare” le sue difese… Da un amico non bisogna difendersi, da un ex sì… altrimenti si potrebbe soffrire di nuovo! Questo è il concetto di base e vale sia per l’uomo che per la donna. Con l’approccio amichevole riuscirai ad aggirare e ad abbattere questo scudo di protezione, che innalziamo in automatico quando abbiamo sofferto e/o quando abbiamo paura di soffrire di nuovo.

So che ristabilire la comunicazione tra voi non è il tuo obiettivo primario, ma ti assicuro che è una pietra miliare per ogni relazione che tentiamo di riaccendere. Creare un “primo e nuovo” approccio divertente, amichevole e leggero, porterà lui/lei a desiderarti di nuovo con molta più spontaneità e tranquillità.

A questo punto, dovrai solo essere spontaneo/a e far sì che il tuo ex o la tua ex associ la tua immagine al piacere di stare con te e non più alla sofferenza e al passato. Potrai farlo organizzando incontri spensierati e allegri, ascoltando e motivando l’altra persona, guardandola negli occhi e comunicando con sincerità. Non portate subito alla luce i rancori del passato: datevi tempo di innamorarvi di nuovo.

Solo dopo sarà il momento di affrontare il passato, di parlarne e di ricominciare evitando di commettere gli stessi errori (qui puoi trovare i 5 errori che non devi assolutamente commettere), chiedendovi scusa e migliorando l’uno per l’altra, facendo in modo che l’unico spazio di cui avrete bisogno sia quello per vivere la vostra quotidianità, per poi incontrarvi e condividere quello che avete vissuto durante la vostra giornata…

Vuoi scoprire le tue probabilità di riconquista?

Fai il test

Vuoi scoprire le tue probabilità di riconquista?

Fai il test

Leggi i commenti su “Cosa fare quando il tuo l’ex o la tua ex vuole spazio
  1. Speranza ha detto:

    Ciao Alessandro. Sono passati sei mesi e il mio ex ancora non se la sente di riprovare e dice che forse in futuro potremmo avere un rapporto che però non sia amicizia. Sento che vuole ancora i suoi spazi e tempi. Ma devo aspettare ancora secondo Te?

    • Elisa ha detto:

      Ciao, grazie per averci scelto!
      Sei mesi cominciano ad essere parecchi, quindi bisogna capire se davvero non è ancora pronto o se invece è insicuro e ha bisogno di sapere che c’è un paracadute, nel caso si sentisse troppo solo. Ti consiglio di cercare di capire se davvero vuole ancora te, o se vuole semplicemente l’idea di qualcuno che gli vada ancora dietro, che lo pensi ogni giorno e si strugge per lui. Nel primo caso provaci ancora, nel secondo tronca definitivamente!
      Un modo utile per capire se la vostra relazione può funzionare è fare il nostro test: ritenta con il tuo ex solo la percentuale di probabilità di tornare insieme è superiore al 70%!
      Ti allego un paio di articoli che sono sicura ti torneranno utili:
      https://direzioneritorno.it/come-far-innamorare-di-nuovo-un-ex-o-una-ex-10721
      https://direzioneritorno.it/fine-di-una-relazione-11103

      Facci sapere come va!
      Il team Direzione Ritorno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*